Il nuovo iOS 7 e tutte le sue funzioni non disponibili in Italia

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
13

Da un paio di giorni è, diciamo finalmente, disponibile anche da noi il nuovo sistema operativo Apple per i nostri iPad ed iPhone: iOS 7, che con la sua grafica “fresca” ci da l'impressione di avere acquistato un nuovo telefono senza pagarlo. Frase forse un po' troppo forte questa, pronunciata dai responsabili Apple un po' di tempo fa, ma comunque non del tutto falsa, in quanto il design di iOS è stato rinnovato completamente.

iOS 7 porta con sé, tra l'altro, una serie di nuove funzioni, delle quali alcune, lo saprete sicuramente, sono limitate ai dispositivi più recenti a causa di potenzialità tecniche non troppo elevate dei dispositivi più datati: la funzione AirDrop ad esempio è disponibile solamente per iPad di quarta generazione, mentre la funzione dei filtri nella fotocamera non è disponibile per iPad 2. Poco male, potreste dire, se avete l'ultimo dispositivo disponibile nelle vostre mani. E invece no.

No, perché Apple ha imposto anche altri tipi di limitazioni, limitazioni che troviamo solo noi italiani indipendentemente dal modello che possediamo. Non possiamo farci nulla, ovviamente, ma sono informazioni che è bene portare a conoscenza anche perché per ovviare alle funzioni per noi non disponibili dovremo affidarci, generalmente, ad altre app di terze parti.

Avete presente, ad esempio, il tanto pubblicizzato iTunes Radio? Si tratta di una possibilità molto comoda, integrata nell'app Musica, che consente di ascoltare i brani senza poterli scegliere (come una radio) ma anche senza pagarli, il tutto legalmente: la cosa più bella è che questa funzionalità per noi italiani non è disponibile. Sarà attivata nei prossimi mesi… Speriamo il prima possibile.

Altro esempio: siamo al supermercato e abbiamo pochi soldi, quindi dobbiamo centellinare quello che compriamo. Se siamo con un amico spesso chiediamo “Quanto fa 1,10, più 2,29 più 3,99?” ovviamente fatto a mente, al volo, senza tirare fuori la calcolatrice. Gli americani possono fare domande del genere direttamente a Siri, grazie all'integrazione con Wolfram Alpha, motore di ricerca che fa proprio cose di questo genere: noi, ovviamente, no, perché manca l'integrazione.

Così come non potremo utilizzare la funzione di prenotazione diretta tramite Siri dei posti a tavola in un ristorante o dei biglietti del cinema, ma non potremo nemmeno beneficiare della ricerca rapida su Twitter.

Le donne possessrici :) di iPad, poi, se sono stanche di avere come assistente virtuale una donna (Siri) potrebbero aver esultato quando, nel keynote di Giugno, è stata introdotta finalmente per Siri una voce maschile. Ovviamente per noi non disponibile, in quanto pezzenti (secondo loro) sicuramente non ne abbiamo bisogno: dalle prime impressioni degli stranieri, infatti, sembra che questa voce non sia proprio bellissima da ascoltare…

 

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

13 commenti dal blog

  1. Luigi scrive:

    Domanda tecnica: avete provate a mettere in uno streaming, oltre alle foto, un video ?

    Io avevo esultato, finalmente mi dicevo abbiamo la possibilità di condividere i video in streaming, così per esempio da vedere un video fatto dall’iPhone sull’iPad …

    Invece, delusione. Il video effettivamente ora lo puoi caricare su uno streaming nuovo, e persino aggiungerlo ad uno esistente, ma quando poi ti rechi su un altro device (nel mio esempio l’iPad oppure un altro iPhone) riesci solo a visualizzare il video nella schermata iniziale e quando clikki sopra al tasto “play” in mezzo, la classica rotella “apple” rimane li a girare per sempre e il video non parte !!!

    Provate e riferite per favore ……..
    Grazie !
    Luigi

    • Luigi scrive:

      Valerio, ci guardi per favore? Sono molto interessato al vostro parere…
      Ciao

      • Francesco Tendi scrive:

        Ciao Luigi, fai riferimento alla funzionalità AirPlay?

        • Luigi scrive:

          No Francesco, mi riferisco allo streaming foto iCloud che ora permette di caricare anche i video solo che poi, come scrivevo, i video non vengono poi riprodotti correttamente sul device “ospite”

          • Francesco Tendi scrive:

            Mi spiace ma non riesco a provare. Sul mio iPad 2 non ho (e non metterò) iOS 7, quindi riesco solo a caricare un video da iPhone

        • Luigi scrive:

          Io ios7 l’ho messo su iPad 2, va benissimo. Comunque la prova puoi farla anche solo tra due iPhone, il risultato é lo stesso, sul “secondo” iPhone che accede allo streaming invitato dal primo il video pur presente non parte…
          Mi sa tanto di un bug, speriamo apple risolva con un aggiornamento.
          Fammi sapere qualora riuscissi a fare una prova
          Ciao

  2. fabrizio scrive:

    Come si eliminano le città dall’app meteo in ios7?!? Scusate, magari sono io… Eppure è il mio quinto iphone, ma riesco ad aggiungerle e nn riesco ad eliminarle.
    Grazie.

    • Luigi scrive:

      Fabrizio per eliminare le app. dal telefono è come prima, tieni premuta l’app fino che appare la x
      Se invece intendi toglierle dal background… È diverso, doppio click su Home ma poi devi scorrerle fino a trovare quella da eliminare al quel punto la prendi e fai swipe (scorrimento) verso l’alto e si chiude
      Ciao

    • Luigi scrive:

      Fabrizio ho ora riletto la tua domanda e mi rendo conto di aver risposto una cosa per un’altra !!!!! Scusami, brutto vizio la lettura veloce, ho saltato in pieno dei pezzi…
      Non conosco “meteo”, io ho “ilmeteo” che va OK
      Ciao
      Luigi

    • Francesco scrive:

      Ciao Fabrizio,
      per eliminare delle città devi:
      – cliccare sull’icona della lista in basso a destra: lì troverai l’elenco di città
      – in corrisponenza della città che vuoi eliminare scorri il dito da destra verso sinistra
      – clicca elimina.

      A differenza di iOS precedenti, dove per eliminare qualcosa (come una mail, …) di doveva scorrere il dito da sinistra verso destra, con iOS 7 la direzione di scorrimento è opposta 😀

  3. Fabio scrive:

    Io ho notato un’altra cosa: non riesco a capire per quale oscuro motivo AIRDROP non funziona. Ne’ sul mio iPhone 4S, né sul 4 di una mia amica, né sul 4S di un altro mio amico… Insomma… Anche a voi risulta questa cosa?

    • Francesco scrive:

      Ciao Fabio, è giusto che sia cosi: AirDrop è disponibile su iPhone 5 e successivi, iPad di 4 generazione, iPad mini e iPod touch di 5 generazione.

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Il nuovo iOS 7 e tutte le sue funzioni non disponibili in Italia"

funzioni, ios 7, itunes radio, limitate, limitazioni, nuovo

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti