Il chipset Apple A9 verrà prodotto da Samsung

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Il chipset Apple A9 verrà prodotto da Samsung


Stando ad alcune voci di corridoio provenienti dalla Corea del Sud, Apple avrebbe intenzione di continuare la collaborazione con Samsung per la produzione dei chipset dei nuovi modelli di iPad e iPhone, e in particolare sembra che la partnership continuerà con l’Apple A9 previsto per il 2015.

La notizia di oggi è senza dubbio una sorpresa, dato che proprio ieri vi avevamo fatto sapere che Apple avrebbe intenzione di acquistare un’azienda taiwanese per iniziare a produrre “in casa” i propri chipset Apple AX. Insomma, il rapporto con Samsung sembrava essere finito del tutto, e invece..

Ma che relazione c’è tra le due compagnie? Apple e Samsung alcuni anni fa avevano una forte partnership: la collaborazione è iniziata nel 2007, ed è durata senza alcun problema fino alla guerra legale iniziata dalla casa di Cupertino in merito alla presunta violazione di alcuni brevetti e copyright dei propri prodotti. Da allora il rapporto si è incrinato, e adesso Apple è sempre meno dipendente da Samsung. Ad esempio, per i display dell’iPad si affida a LG Electronics, e per il futuro chipset Apple A8 chiederà aiuto alla taiwanese TSMC.

Secondo il quotidiano sud coreano Korea Economic Daily, l’accordo tra Apple e Samsung per la produzione dei futuri chipset Apple A9 sarebbe già stato firmato. La produzione dovrebbe iniziare nel 2015, e sembra che i nuovi chipset saranno caratterizzati dal processo produttivo di 14 nanometri.

Il chipset Apple A9 verrà prodotto da Samsung

Ma come mai i vertici di Apple hanno cambiato idea? Le motivazioni sono diverse: prima di tutto, è sempre valida la regola “gli affari sono affari“. Non importa che relazioni ci sono tra le due aziende; se è possibile fare un buon affare, allora è bene proseguire. Se i dirigenti delle più grandi multinazionali dovrebbero agire soltanto seguendo i propri sentimenti, allora il mercato si fermerebbe. Pensiamo ad esempio al fatto che Apple è un temibile concorrente nel mercato degli smartphone e tablet, tuttavia le aziende asiatiche come Samsung, Sony, Sharp e LG continuano a produrre componenti chiave per l’iPhone e l’iPad.

C’è poi il discorso della disponibilità: TSMC da sola non riuscirebbe a produrre le quantità elevate di chipset che Apple richiede per i suoi iPhone e iPad, ed è bene che ci siano almeno due aziende ad occuparsi della produzione, in modo da evitare problemi di disponibilità.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Il chipset Apple A9 verrà prodotto da Samsung"

apple a9, chipset, produzione, samsung

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti