I produttori ufficiali di Skyrim non gradiscono l’app Dragon Shout presente su App Store

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Avevamo parlato alcuni mesi fa di Dragon Shout, un’app che ha riscosso molto successo nell’ambiente di videogiocatori che amano esplorare le terre di Skyrim sul loro PC, Play Station 3 o Xbox 360.

La notizia però è che il publisher ufficiale del gioco non gradisce la presenza di quest’app su App Store, e ha chiesto, in maniera informale, allo sviluppatore di eliminarla.

Considerando che Dragon Shout è nata “dal basso”, da un gruppo di appassionati del gioco, e che tra l’altro è gratuita, quindi non c’è scopo di lucro, non capiamo bene la scelta da parte del publisher di volerla rimuovere, né la capisce lo sviluppatore, che per adesso non ha intenzione di toglierla da dove si trova.

Oltretutto, considerando che il gioco di Skyrim può essere modificato (grazie ad un programma ufficiale) da chiunque e che Zenimax ha una sua app ufficiale, anch’essa gratuita, per Skyrim, la cosa diviena ancora più incomprensibile.

In ogni caso, nonostante probabilmente l’app non verrà rimossa, il nostro consiglio è quello di scaricare l’app il prima possibile se siete interessati, in modo da averla a disposizione nel momento in cui, eventualmente, scomparirà dal negozio online Apple.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "I produttori ufficiali di Skyrim non gradiscono l’app Dragon Shout presente su App Store"

Dragon Shout, Guida, mappe, non gradiscono, non ufficiale, Skyrim, strategica

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti