Gli editori USA continuano a puntare su iPad e iPhone

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Gli editori USA continuano a puntare su iPad e iPhone

Nonostante il progetto The Daily sia fallito miseramente, gli editori USA continuano a credere nelle potenzialità dell’iPad e dell’iPhone quando si parla di lettura della riviste digitali.

Stando infatti a quanto svelato da un recente sondaggio condotto dalla società AAM (Alliance for Audited Media), ben l’87% degli editori statunitensi hanno lanciato nell’App Store un’applicazione dedicata alla lettura di articoli provenienti da riviste e quotidiani.

Ecco cosa scrivono i colleghi del sito PaidContent a riguardo:

“Il sondaggio di AAM svela che il 90% degli editori ha una qualche presenza nel mobile, che siano tablet, smartphone o e-reader. E sebbene meno di un quarto (22%) dica che le loro app e smartphone sono redditizie, più della metà si aspetta che lo diventino entro i prossimi due anni. Il 63% degli editori ascoltati “concorda che i tablet rappresentino il canale digitale più importante delle future pubblicazioni.”

La situazione è comunque in continua evoluzione, anche perchè lo stesso mercato delle tavolette digitali cambia senza un attimo di pausa. Un mese magari è più popolare l’iPad Mini per la lettura di riviste digitali, un altro mese è l’iPad 4, un altro ancora è il Google Nexus 7.. Staremo a vedere se nei prossimi anni le app degli editori avranno dato i loro frutti o meno.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Gli editori USA continuano a puntare su iPad e iPhone"

editori, iPad, iphone, usa

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti