Gestore Cellulari di Apowersoft, il programma che gestisce dispositivi iOS ed Android

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
2

Chi ha un iPhone o un iPad, ed anche un computer, prima o poi si trova a dover gestire i propri dispositivi da PC, sia solo per lo scambio di dati. E se abbiamo dispositivi iOS, non ci sono alternative (o quasi): dobbiamo utilizzare iTunes per la sincronizzazione e la gestione dei file.

Il problema è che iTunes non è proprio, come dire, il top. È lento, richiede ogni volta la sincronizzazione, a volte si blocca, e in generale non è molto comodo da utilizzare. Fortunatamente ci sono delle alternative, ad esempio noi vi parliamo spesso di iFunBox, che però non è semplice da utilizzare e richiede conoscenze teciche di base.

Oggi vi parliamo invece di Gestore Cellulari, un programma prodotto da Apowersoft che consente di gestire il nostro iPhone, iPad o iPod Touch in modo alternativo rispetto ad iTunes. Non solo: a differenza dell’applicativo Apple, è compatibile sia con iOS che con Adnroid, e costituisce una piattaforma unica per la gestione dei telefoni cellulari e dei tablet, che risulta utilissima a chi possiede più dispositivi con sistemi operativi diversi. Nessun supporto a Windows, per adesso.

Prima novità rispetto ad iTunes è che il telefono può essere collegato all’applicazione sia via USB, sia sfruttando la Wi-Fi, così che non avremo bisogno di collegare il telefono al cavo ogni volta che abbiamo bisogno di scambiare dei dati. È possibile così visualizzare le foto, ma anche scambiare file con le varie app, estraendoli oppure inserendoli nel dispositivo. Non possiamo però installare app su iOS, a differenza di Android in cui la gestione è migliore.

Potremo anche effettuare dei backup, sia sui dati singoli (rubrica telefonica, messaggi) sia generali del telefono, così da avere sempre a disposizione una copia di riserva dei nostri dati e, nel caso acquistiamo un nuovo telefono, poter trasferire il backup direttamente (ovviamente con lo stesso sistema operativo) o, se passiamo da iOS ad Android o viceversa, trasferire comunque un po’ di dati senza doverli copiare manualmente.

C’è da dire che il programma funziona meglio con Android che non con iOS, e questo dipende dal fatto che il primo è un sistema operativo molto più aperto e personalizzabile del secondo.

Per questo personalmente consiglio Gestore Cellulari a chi ha, ad esempio, un iPad ed un telefono Android, o un iPhone e un tablet Android, e che lavora su computer Windows, che non a chi ha un iPad, un iPhone e magari un Mac che, insieme, stanno già benissimo da soli.

Comunque si tratta di un’ottimo applicativo, anche perché cerca di creare un’alternativa ad un programma “monopolizzante” come iTunes: se volete saperne di più potete trovare informazioni ulteriori ed acquistarlo in questa pagina del sito ufficiale.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

2 commenti dal blog

  1. jonny ha detto:

    apowersoft non ti permette di vedere,dalla cartella nativa dell’iphone,le foto importate da pc,ma crea una cartella a parte non visualizzabile dal dispositivo ma solo da pc,quindi è pressochè inutile per questo uso.non si comporta diversamente di ifunbox che non è a pagamento

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Gestore Cellulari di Apowersoft, il programma che gestisce dispositivi iOS ed Android"

gestione, gestore cellulari, itunes, pc, programma, wireless

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti