Geohot lascia Facebook: ritorno all’hacking?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Coloro che possiedono un iPad, o anche un iPhone, da poco tempo, probabilmente sapranno chi sono Pod2G, P0sixninja, Musclenerd, ma probabilmente non avranno mai sentito o non sapranno chi sia George Hotz, alias Geohot.

Geohot è uno dei più famosi Hacker di qualche anno fa, ed è stato per il jailbreak di iOS 4 quello che Pod2G è per quello di iOS 5, ovvero lo scopritore del funzionamento del processore A4 montato sia sugli iPad di prima generazione che sugli iPhone 4.

E’ stato uno dei migliori hacker di tutti i tempi, sia per quanto riguarda il mondo Apple, con il rilascio di tool come Blackra1n e Limera1n, sia del mondo Sony, nel quale ha rilasciato una specie di Jailbreak per la console Play Station 3.

Dopodiché, l’hacker è stato assunto nientemeno che da Mark Zuckemberg per lavorare alla sua creatura, Facebook, come esperto, ovviamente, di sicurezza informatica.

Sembra però che in questi giorni il famoso pirata abbia partecipato ad una “gara tra hacker“, e che quindi si sia dato di nuovo al mondo dei Jailbreak e simili, abbandonando il “rifugio sicuro” costituito da Facebook.

Chissà se Geohot, e magari anche Comex, hacker che oggi lavora per Apple, riusciranno prima o poi a tornare nella scena del Jailbreak, in modo da rendere più veloci le operazioni di sblocco dei nostri dispositivi?

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Geohot lascia Facebook: ritorno all’hacking?"

A4, facebook, geohot, hacker, iPad, jailbreak, ritorno

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti