Football Manager Classic 2015 per iPad, il manageriale calcistico finalmente in 3D!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Nel nostro paese, il calcio è sicuramente lo sport più seguito tra gli amanti delle varie discopline sportive. Sono molti i fanatici, coloro che hanno una squadra nel cuore che ogni domenica vanno a vedere le partite reali, ma anche che passano pomeriggi davanti alla PlayStation ad impersonare i propri giocatori preferiti sul campo.

E poi ci sono coloro che, invece, commentano la componente più tecnica, più tattica, del gioco. E se la gestione di questa parte viene trasposta in un videogioco abbiamo Football Manager, le cui versioni aggiornate vengono rilasciate praticamente ogni anno su iPhone e iPad.

Fino ad oggi, però, erano versioni un po' limitate a causa delle capacità tecniche dei dispositivi: infatti era possibile vedere la partita solo dall'alto, e i giocatori erano piccoli cerchi rossi che si spostavano. Una grafica che svilisce un po' il lavoro di tattica svolto dagli sviluppatori.

Con Football Manager Classic, invece, non è più così: infatti finalmente le partite sono tridimensionali, e le vedremo per intenderci in una grafica simil-FIFA, che non è cosa da poco.

Impersoneremo così il CT della squadra da noi scelta, che può essere quella per cui tifiamo, e potremo così gestirla in tutti i suoi aspetti. Decideremo i giocatori da mandare in campo e quelli da lasciare in panchina basandoci su statistiche dettagliate; sceglieremo lo schema di gioco, anche in base a quello della squadra avversaria; gestiremo i soldi a disposizione della squadra e quindi la compravendita dei giocatori.

E dopo tutta questa serie di scelte iniziali potremo metterci comodamente seduti e goderci la partita proprio come se stessimo guardando la TV, in 3D piuttosto che guardare una serie di cerchietti in movimento. Ma ovviamente non in modo così passivo, perché in ogni momento potremo gestire i giocatori ed effettuare sostituzioni se ci rendiamo conto che qualcosa, nella nostra strategia, semplicemente non va.

Diventa una situazione simile a quella in cui siamo al bar e commentiamo (non proprio sottovoce) “ma perché non lo sostituisce” o “ma perché quelle tre punte”. Con la differenza che, nel gioco, potremo fare concretamente qualcosa.

Naturalmente rispetto alle versioni precedenti di Football Manager la capacità di calcolo necessaria è molto superiore, per cui il gioco funziona solo sugli iPad con processore A7 ed A8. Anche il prezzo non è bassissimo, ma se consideriamo la profondità di gioco ci rendiamo conto che sono, per un amante del calcio, soldi ben spesi; il gameplay è particolare, ma ad oggi possiamo dire che nessun gioco di calcio offre tante possibilità come Football Manager.

Football Manager Classic 2015 (AppStore Link)
Football Manager Classic 2015
Giochi, Intrattenimento, Simulazione, Sport
Voto in App Store: 2.5 / 5 (75 voti totali)
19.99 €Scarica da App Store

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] Abbiamo optato per questa versione, la classic, piuttosto che per la più recente 2016, per un motivo: la grafica è più bella da vedere e le partite sono tridimensionali, in stile Fifa, e i giocatori non sono dei semplici cerchietti che si muovono su un campo; il gioco è a singolo giocatore, ma “vedendo” fisicamente la partita gli altri possono dare consigli all'aspirante CT. Ne abbiamo parlato in questa pagina. […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Football Manager Classic 2015 per iPad, il manageriale calcistico finalmente in 3D!"

calcio, calcistico, football manager, gestionale, strategia

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti