Firma digitale su iPad: ecco come fare

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

screen480x480

Per chi ha a che fare con i documenti, nel corso del proprio lavoro, e in particolare per chi ha a che fare con altri professionisti o con la Pubblica Amministrazione, in questi ultimi anni è diventata valida legalmente e vincolante la firma digitale. Praticamente, rispetto al passato non è più necessario presentarsi ad uno sportello con un documento firmato in originale, ma si può fare tutto attraverso specifici programmi certificati che appongono su un documento, un PDF, una vera e propria firma che ha valore legale.

Di programmi per avere la firma digitale ce ne sono di vario tipo, anche su App Store, ma tra i presenti abbiamo scelto quello di Adobe. Il motivo è semplice: è una società grande, conosciuta e che certo non ha bisogno di presentazioni, ma soprattutto garantisce gli aggiornamenti dell’applicazione, perché sarebbe fastidioso iniziare a usare un’app e poi dover smettere perché non la aggiornano alla nuova versione di iOS…

Adobe eSign, quindi, è l’app probabilmente migliore presente al momento su App Store. Si tratta di un’applicazione semplice, che permette di importare i documenti sia da altre app dell’iPad che dai vari servizi Cloud (Dropbox, Google Drive) e di firmarli nel giro di pochi secondi. La firma rispetta sia gli standard USA che quelli dell’Unione Europea, mentre l’applicazione è compatibile con iOS 8 e successivi, per cui con un iPad abbastanza recente non ci sono problemi ad utilizzarla.

Unico vincolo dell’applicazione è che, nonostante sia gratuita, richiede un abbonamento mensile, che è di 10 dollari al mese (non so il cambio attuale, ma va preso in considerazione) per un numero illimitato di documenti. Altre applicazioni presenti su App Store, richiedono un tanto (89 centesmi) a documento, per cui alla fine la tariffa è conveniente, specialmente per un’azienda, e specialmente se ha molti documenti da firmare.

Utilizzare l’app per fortuna è semplice e non ci sono particolari vincoli, motivo per cui se state cercando un modo per avere una firma digitale anche sul vostro iPad, oltre che dal vostro computer, è un’opzione molto valida. Peraltro potete usare l’app anche offline e firmare i documenti per poi inviarli solo in un secondo momento, ad esempio per inviare una fattura solo quando effettivamente avete incassato il bonifico.

Adobe Sign (AppStore Link)
Adobe Sign
Economia
Voto in App Store: 2.5 / 5 (10 voti totali)
gratisScarica da App Store


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Firma digitale su iPad: ecco come fare"

adobe esign, firma digitale, firma digitale da ipad, firma digitale documenti ipad, firma digitale ipad

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti