Enlight per iPad, una delle migliori app per il ritocco fotografico

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Enlight è un’applicazione di fotoritocco da tempo presente su iPhone, ma che fino ad oggi non era ancora mai stata rilasciata per iPad. Ovviamente, questo articolo esiste perché Enlight è stata aggiornata da poco alla versione universale ed è quindi compatibile con il nostro iPad. Avete già Pixelmator o Photoshop Touch? Continuate comunque a leggere, perché Enlight è diversa. Vediamo perché.

Enlight è un’applicazione di fotoritocco pensata soprattutto per chi vuole estrarre tutta “l’artisticità” dalle fotografie, ed è per questo che è stata sviluppata prima per iPhone e poi per iPad (a differenza, se avete notato, di app più tecniche come Pixelmator o Photoshop che invece sono comparse prima su iPad perché ci si lavora meglio e poi su iPhone).

Al di là dei tantissimi filtri fotografici presenti, è possibile combinare insieme due fotografie, con varie tipologie di fusione, riducendo la differenza per creare dei fotomontaggi e modificando le curve; più che per migliorare le foto, ha la funzione di creare foto “particolari” che ne sottolineino maggiormente la forma d’arte rispetto ad app simili. La doppia esposizione, la possibilità di modificare leggermente la prospettiva dopo lo scatto e di effettuare le regolazioni sono strumenti sicuramente utili a questo scopo.

Ma la possibilità di poter utilizzare la maggior parte degli strumenti in tempo reale, subito dopo aver scattato, è forse quella più interessante: ma non va usata nel senso di “miglioro la foto”, quindi modifico la luminosità, il contrasto, l’esposizione, ma nel senso “creo foto artistiche”, ad esempio modificando le curve e fondendo già in tempo reale una seconda foto con quella che ancora non abbiamo scattato. Si scatta, si tira su una tendina e abbiamo già a disposizione tutti gli strumenti per modificarla senza dover aspettare lunghi caricamenti.

Chiaramente bisogna stare lì un po’ di tempo e l’iPad deve rimanere fermo, per questo su iPhone è meglio dal punto di vista “comodità di scatto”; ma per il fatto che potremo vedere in tempo reale il risultato finale, con lo schermo grande, non ci sono paragoni; vince iPad 10 a 1.

Per cui, avrete capito, se vi piacciono le foto artistiche Enlight è un’app da affiancare, non da sostituire alle altre di fotoritocco, più tecniche ma che lasciano meno spazio alla fantasia. Se non avete già la versione iPhone, comunque, è un’app veramente interessante e si può scaricare dal link sottostante.

Enlight (AppStore Link)
Enlight
Foto e video, Stili e tendenze
Voto in App Store: 4.5 / 5 (1010 voti totali)
4.49 €Scarica da App Store

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Enlight per iPad, una delle migliori app per il ritocco fotografico"

arte, enlight, foto artistiche, fotoritocco, ritocco, tempo reale

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti