Emulatori su iPad senza jailbreak: Nintendo DS, GBA, PSP, SNES anche su iOS 9. Ecco come!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3

Quando ho visto che era possibile mettere degli emulatori su iPad con iOS 9 senza bisogno del jailbreak, quasi non ci credevo. Pensavo che fosse una bufala, una delle tante che girano su internet.

E invece, come potete vedere dalla foto che vi lascio del mio iPad (aperto in multitasking per farvi vedere che effettivamente si tratta di iOS 9) è ancora possibile installare NDS4iOS, GBA4iOS, PPSSPP che sono gli emulatori per DS, GBA e PSP, oltre a un'altra serie per console più vecchie completamente gratis e senza jailbreak.

Vediamo come fare.

  • Per prima cosa dobbiamo raggiungere questo sito da iPad o da iPhone. Andiamo quindi in basso, sulla freccia bianca, e si aprirà una pagina da cui si può scaricare un'app. Facciamolo, e l'app (cosa che generalmente accade solo da App Store) inizierà il download e la troveremo nella schermata Home.
  • Ci arriverà immediatamente un messaggio che ci avviserà che l'app non è approvata: se vogliamo, possiamo approvarla (se non lo facciamo non funzionerà) e verremo rimandati alla schermata Impostazioni, dove potremo attivarla come app aziendale.
  • Non è un bug, ma si scarica come app personalizzata messa a disposizione da grandi aziende ai propri dipendenti. Tranquilli che non danneggia l'iPad. E sarebbe quella rossa, nello screen.
  • Adesso possiamo aprire l'app e, scorrendo verso il basso, potremo donare agli sviluppatori oppure scaricare delle app o degli emulatori. Apriamo il menu che vogliamo, nel caso quello degli emulatori, e trovermo tutta la lista: scegliamone uno, come NDS4iOS, e chiudendo l'app noteremo che si sta installando sulla Home. Bellissimo!
  • A questo punto proviamo ad aprirlo e… Messaggio di errore! Niente paura, è solo che dobbiamo autorizzare anche questa app. Entriamo in Impostazioni, Generali, Profili (in basso) e noteremo le due app, iOSEMUS già autorizzata prima e NDS4iOS, da autorizzare. Facciamolo.
  • Adesso proviamo ad aprire di nuovo l'app e questa funzionerà. Lo stesso procedimento va ripetuto con gli altri emulatori a cui eventualmente siamo interessati.

Adesso mancano solo le ROM, il gioco che vogliamo (si trovano su internet). Ricordo che è legale averle solo se si possiede la cartuccia di gioco originale, e possono essere scaricate da internet in formato .nds per il Nintendo DS (.gba per il GBA, .gb o .gbc per il Game Boy/Game Boy Color).

  • Queste vanno inserite in un archivio .zip, dal computer o utilizzando un'app (io ho scelto Documents, che può creare gli archivi Zip). Adesso possiamo auto-inviarci l'archivio .zip via mail o, da Documents, possiamo usare la funzione “Apri in…”: potremo aprire la ROM nelle varie app, tra cui gli emulatori.
  • Scegliamo quello giusto (per una rom .nds, è NDS4iOS) e si aprirà l'app con il gioco pronto da giocare.

Il tutto legalmente, gratuitamente, senza jailbreak e senza problemi di aggiornamento di iOS. Meraviglioso.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. Giovanni ha detto:

    Server non raggiungibile ????
    A me serve di aprire file sne di Asus: esiste alternativa se il link continua a non connettere al server?
    Al fine di comprimere file su iPad Air posso utilizzare Documents?
    Grazie

  2. jhon ha detto:

    appena finisco di installare ppsspp viene un messaggio che dice ( al momento non è possibile installare l’app) io ho un iphone 6 plus con ios 9.2

  3. Giancarlo ha detto:

    A me anche non finisce l’installazione come a john

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Emulatori su iPad senza jailbreak: Nintendo DS, GBA, PSP, SNES anche su iOS 9. Ecco come!"

emulatori, emulatori iPad ios 9, emulatori nintendo, emulatori nintendo ds, emulazione, ios 9, senza jailbreak

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti