Edward McMillen: “Diciamo basta ai giochi Freemium”

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Super Meat Boy sta per arrivare su iPad per la felicità di tutti i possessori del tablet Apple che fino ad ora hanno potuto godere dell’indie game solo per PC, o che magari ancora non l’hanno potuto provare. Intanto però tiene banco la dichiarazione di Edward McMillen, sviluppatore del Team Meat, che come suggerisce il nome è lo sviluppatore di Super Meat Boy. Secondo McMillen, che ha affidato le sue confessioni a un post sul blog dedicato al gioco, bisognerebbe in qualche modo contrastare l’avanzata dei titoli freemium disponibili per le piattaforme mobile.

La polemica, in realtà, non si basa tanto sulla svendita del prodotto, ma sul voler far sembrare l’utenza come una marmaglia senza cervello: “Si offre un gioco molto basilare dando poi al giocatore la possibilità di tenere dinanzi agli occhi una carota: la fregatura poi arriva nel momento in cui puoi pagare in dollari e ottenere l’obiettivo in maniera uguale a chi sta lavorando per ottenerlo” dice McMillen. Insomma un concetto che anche su App Store sta prendendo piede: moltissimi giochi, infatti, al momento si basano sul concetto del pagamento per il raggiungimento velocizzato di determinati obiettivi. Una critica giusta e profonda quella di McMillen, che ha dimostrato, stavolta, che l’amore per il videogioco va oltre quello dei soldi.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Edward McMillen: “Diciamo basta ai giochi Freemium”"

critiche giochi freemium, giochi freemium, super meat boy su ipad

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti