DropBox e Apple uniti per risolvere il problema delle app rifiutate dall’App Store

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

DropBox e Apple stanno lavorando insieme per risolvere una volta per tutte il problema che riguarda il rifiuto di Apple di inserire molte  applicazioni che supportano DropBox all’interno dell’App Store, rifiuto giustificato dal fatto che l’SDK che apre la pagina web con Safari per effettuare l’accesso al servizio, permette di creare dei nuovi account e sottoscrivere un abbonamento per il servizio a pagamento.

Al fine di risolvere una volta per tutte questo problema, causa del rifiuto di molte applicazioni da parte di Apple, DropBox ha rilasciato un nuovo SDK che non permetterebbe più la creazione di nuovi account attraverso la pagina incriminata, aggiungendo che è al lavoro con Apple in modo di trovare una soluzione ancora migliore che permetta a DropBox e alle applicazioni che supportano il servizio di rimanere all’interno dell’App Store senza violare i termini e le condizioni di Apple.

Al momento non si sa ancora quale sarà la soluzione adottata da DropBox, ma certamente, con il supporto di Apple, questo problema verrà superato e nuove applicazioni che sfruttano il servizio offerto da DropBox entreranno a far parte dell’App Store.

Via


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "DropBox e Apple uniti per risolvere il problema delle app rifiutate dall’App Store"

Dropbox

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti