Dove è fatto? Scoprire l’origine di ciò che mangiamo con l’iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Sapere che cosa mangiamo è una delle cose più importanti per salvaguardare la nostra salute. Bisogna sempre pensare che non tutti i prodotti sono uguali (c’è pasta e pasta, ad esempio) e che ogni prodotto è diverso da un altro. Ad esempio, un cannolo siciliano confezionato in Germania non sarà uguale a quello confezionato a Palermo. Ma anche un Wusterl confezionato a Modena non sarà uguale a quello fatto a Berlino, dove è una produzione tradizionale.

Insomma, l’origine dei prodotti è importante in particolare quando abbiamo davanti un alimento non sappiamo bene dove è stato prodotto. Questa informazione è però contenuta nel codice a barre, che noi persone normali non possiamo leggere. A meno che, ovviamente, non abbiamo un apposito lettore, ciò che troviamo in un’interessantissima app comparsa da poco su App Store, che si chiama “Dove è fatto“.

L’utilizzo di questa applicazione è semplicissimo: basta infatti inquadrare il codice a barre con la fotocamera dell’iPad e scattare: immediatamente ci verrà detto lo stato nel quale quel prodotto è stato fatto e poi il nome e l’indirizzo dell’azienda che lo ha prodotto. Dell’ultima azienda che lo ha prodotto, insomma da chi ha messo insieme gli ingredienti (ad esempio, seppie, totani e gamberi per formare il prodotto “insalata di mare”).

In questo modo, con un gesto semplicissimo, potremo conoscere l’indirizzo dell’azienda che lo ha prodotto, e a volte potremo trovare anche delle sorprese: ad esempio, potremo scoprire che un’insalata di pesce non è prodotta magari a Livorno, che è una città di mare, ma a Milano (da cui il mare è un po’ distante) o addirittura in Germania, che non è proprio famosa per il suo pesce.

Peraltro potremo anche confrontare le informazioni di prodotti simili: potremo così vedere che due prodotti di una marca diversa sono in realtà prodotti dalla stessa azienda, con lo stesso indirizzo… Ma come? La stessa azienda che procuce, per dire, la pasta Barilla e (esempio, eh) la pasta Coop? Si, è possibile. Che due prodotti di prezzo molto diverso tra loro siano prodotti dalla stessa azienda. Perché in realtà il prodotto è lo stesso, solo che su uno si paga la pubblicità, sull’altro ovviamente no.

Ha senso quindi spendere di più per mangiare esattamente la stessa cosa? A mio avviso, no. Sono quei trucchi del marketing che dovremmo conoscere per risparmiare soldi completamente inutili, e Dove è Fatto può darci una mano concreta. Un’app da avere.

Dove è fatto (AppStore Link)
Dove è fatto
Utility
Voto in App Store: 3 / 5 (16 voti totali)
2.29 €Scarica da App Store

 

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Dove è fatto? Scoprire l’origine di ciò che mangiamo con l’iPad"

alimenti, codice a barre, dove è fatto, prodotti, scansione

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti