Disponibile il jailbreak di iOS 9.3.5 per i dispositivi a 32 bit!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

In queste giornate di calura estiva e in cui dal punto di vista tecnologico nob succede quasi nulla perché sono praticamente tutti in ferie, vogliamo riportare una notizia che farà la gioia dei (pochi) possessori di un iPad piuttosto datato che non hanno, in passato, aggiornato ad iOS 10, riguardante il jailbreak di iPad.

Chi segue la scena jailbreak, infatti, saprà che negli ultimi anni non si sono avuti degli sblocchi per gli iPad più datati: in particolare, per iPad tutti i jailbreak rilasciati riguardano i dispositivi a 64 bit mentre, a causa della mancanza di exploit, quelli a 32 bit non sono stati sbloccati.

La notizia, risalente a ieri, riguarda così la possibilità di sbloccare tutti i dispositivi a 32 bit che non siano stati aggiornati ad iOS 10, lo scorso settembre (quindi, si, il jailbreak arriva con un netto ritardo!). Parliamo così di iPad 2, Nuovo iPad, iPad di quarta generazione e iPad Mini di prima generazione, modelli di qualche anno fa. Il jailbreak è infatti compatibile con iOS 9.3.5, l’ultima versione di iOS 9 disponibile.

Il jailbreak per questi dispositivi si chiama Phonenix, e si trova qui sotto forma di file .ipa. Per installarlo su iPad bisogna necessariamente passare da un computer, utilizzando Cydia Impactor come vi abbiamo spiegato in questo articolo.

Seguendo la guida per l’installazione potrete installare il file .ipa, e troverete la nuova app sulla schermata Home di iPad. Tuttvia, prima di poterla usare, completando così il jailbreak, dovete attivarla, entrando su Impostazioni, quindi Generali e poi Gestione Dispositivo, dove potrete concedere a Phonenix gli strumenti necessari per poter funzionare sul dispositivo, rendendo di fatto possibile il jailbreak.

A questo punto non resta quindi molto da fare: si apre l’applicazione e si utilizza il primo tasto disponibile (come si vede nell’immagine in alto) perché l’operazione di jailbreak inizi. Quando sarà conclusa, il dispositivo si riavvierà e avrà, finalmente, il jailbreak a disposizione.

Una buona opportunità per chi non avesse aggiornato a iOS 10 in passato, considerando anche che non dovrete, nelle prossime settimane, nemmeno aggiornare ad iOS 11.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Disponibile il jailbreak di iOS 9.3.5 per i dispositivi a 32 bit!"

jailbreak, jailbreak di iPad, jailbreak ios 9, jailbreak ipad

© 2017 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti