Consumer Reports ritratta Mappe: “Ampi margini di miglioramento”

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Secondo quanto riportato da una recente analisi di Consumer Reports le Mappe di Apple, che sono state dichiaratamente presentate come un non successo da Tim Cook, non rappresentano una scelta così negativa da parte dell’azienda della Mela. Paragonando le Mappe a Google Maps in un’analisi più attenta di quella che possiamo fare noi utenti, la CR ha denotato che vi sono molti margini di miglioramento che possono portare presto l’app della Apple a scavalcare la controparte di Mountain View.

Durante la prima settimana di test, però, Consumer Reports aveva condannato aspramente le Mappe, segnalando, come fatto da tutti quanti i detrattori, la scarsità del prodotto. Successivamente, però, con un occhio più attento e più accorto è riuscito a trovare il modo per ritirare il primo, affrettato, giudizio. Jeff Bartlett afferma che le Mappe riescono a fornire delle indicazioni precise e ricche di informazioni, tra cui punti di interesse che Google non segnala. Includendo i numerosi esercizi commerciali e le location varie intorno a voi, l’app di Apple riesce a dare un senso anche alla navigazione all’interno della mappa in sé, altrimenti spoglia con Google. Manca ancora, però, un aspetto social, che possa portare a un’interazione tra i vari utenti, magari per segnalare posti nei quali andare, riprendendo le meccaniche di Foursquare, senza però crearne una copia o un emulatore. La qualità del funzionamento vocale, poi, secondo Bartlett è anche allo stesso livello.

[VIa]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Consumer Reports ritratta Mappe: “Ampi margini di miglioramento”"

mappe di apple, mappe vs google maps, problemi mappe, valutazione mappe

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti