Consumer Reports non giudica positivamente la nuova Apple TV

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Consumer Reports non giudica positivamente la nuova Apple TV

L’Apple TV di terza generazione è stata svelata ufficialmente nel corso della conferenza stampa del 7 marzo assieme al nuovo iPad e all’aggiornamento del sistema operativo iOS 5.1.

Già disponibile in Italia ad un prezzo di 109 euro IVA inclusa (10 euro di meno rispetto al precedente modello), la nuova Apple TV non porta molte novità rispetto alla seconda generazione. Ora l’hardware supporta la riproduzione di filmati in alta definizione fullHD 1080p e l’interfaccia grafica è stata leggermente rivista per offrire una migliore esperienza di navigazione delle schermate, con tanto di consigli automatici (basati sugli acquisti) sui film che potrebbero piacere.

Il sito di Consumer Reports ha pubblicato una recensione non certo positiva per la nuova Apple TV, definendola come un oggetto che non porta delle novità tanto importanti da spingere all’acquisto:

“Se possedete già una seconda generazione di Apple TV, non ha molto senso aggiornare il dispositivo, riuscirete a sopravvivere anche con l’uscita a 720p. Se poi non siete “Apple-centrici” ci sono ottime scelte diverse con contenuti anche maggiori, come la Roku e la D-Link Boxee Box. Per alcuni modelli di queste marche inoltre, la spesa non è neanche così eccessiva.”

Di negativo c’è anche l’assenza del riconoscimento vocale Siri e di collegamenti USB o schede Secure Digital per l’espansione della memoria del prodotto.

E voi, cosa ne pensate? La casa di Cupertino poteva introdurre più novità nell’Apple TV di terza generazione?

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Consumer Reports non giudica positivamente la nuova Apple TV"

apple tv, Consumer Reports, nuova, recensione

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti