Come trasformare l’iPad in uno speaker per iPhone

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

La fantasia degli sviluppatori non ha veramente limiti. In questo articolo vi parliamo di una possibilità a cui, personalmente, non avevo mai pensato, ma che può essere utile per alcuni: quella di poter trasmettere, in streaming, la musica su un dispositivo iOS che non è quello che stiamo utilizzando.

Facciamo qualche esempio: io posso voler sentire, ad esempio, su iPad una canzone che fisicamente ho sull'iPhone. Oppure posso voler guardare un film su iPhone ma riproducendo l'audio su iPad, che ha una qualità migliore, o voglio semplicemente ascoltare della musica da un dispositivo che tengo in tasca, mentre magari ho la musica sull'iPad che tengo in un posto fisso.

Questi problemi si possono risolvere grazie alla possibilità di trasformare l'iPad in uno speaker per iPhone, ma anche viceversa, ovvero trasformare l'iPhone in uno speaker per l'iPhone, o l'iPod in uno speaker per iPad, e così via. L'importante è che entrambi i dispositivi siano dispositivi iOS.

Questo procedimento si basa sul jailbreak, perché andremo ad installare un tweak Cydia che trasforma, praticamente, i dispositivi iOS in uno speaker, ovvero fa sì che vengano riconosciuti come tali dagli altri device.

Fare questo è molto semplice:

  • Il dispositivo che riceve l'audio deve essere jailbroken, mentre quello che invia l'audio non lo deve essere, non c'è bisogno.
  • Sul dispositivo che riceve bisogna entrare in Cydia, quindi nella scheda Cerca possiamo scrivere “AirSpeaker”, che è gratuito e si scarica in pochi secondi. Terminato il download, semplicemente si riavvia il dispositivo.
  • Quando lo avremo riavviato, tutto ciò che dobbiamo fare è attivare il Bluetooth e renderci visibili agli altri dispositivi. Tutto lì.
  • A questo punto spostiamoci sul device che invia l'audio, e cerchiamo, tramite la scheda Impostazioni-Bluetooth, i dispositivi compatibili con questa tecnologia: tra gli speaker, vedremo anche l'altro dispositivo (indicato, ad esempio, come “iPhone di Valerio”, ma possiamo anche cambiare nome tramite il tweak).
  • Proviamo a riprodurre qualsiasi cosa che abbiamo sul device che invia: l'audio sarà riprodotto sull'altro dispositivo, come se fosse una cassa. La cosa interessante è che dall'altro si può controllare direttamente la riproduzione, mettendo in pausa, modificando il volume e anche sapendo, dal display, che brano è riprodotto in quel momento: il tutto senza che l'audio sia fisicamente presente sul dispositivo. Comodo, no?

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come trasformare l’iPad in uno speaker per iPhone"

iPad come speaker, iPhone come speaker, speaker Bluetooth, speakr, trasformare iPad speaker

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti