Come scegliere manualmente le app che possono effettuare il backup su iCloud

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Da ormai qualche anno, Apple da a tutti i suoi utenti la possibilità di utilizzare un particolare servizio che si chiama iCloud.

Si tratta di uno spazio storage simile a quello offerto da servizi come DropBox o Google Drive, ma con una differenza abbastanza importante come filosofia: più che essere un drive per mettere i propri file (cosa che peraltro da qualche mese è diventato) è uno spazio dove possiamo tenere i nostri backup, uno spazio alternativo al computer.

Quando le varie app si installano, queste possono effettuare un backup sul sito per salvare i propri dati, ed è una funzione utile, se non che quando di spazio a disposizione ne abbiamo relativamente poco, come i 5 GB del piano base, ad esaurirlo si fa presto.

Una soluzione, che vi proponiamo, può essere quella di gestire manualmente le app che possono fare il backup, togliendo così quelle più avide in termini di spazio cloud ed evitando che questi si riempia. Per fare questa cosa bisogna agire così:

  • Per prima cosa si entra nell'app Impostazioni, quindi iCloud, poi nella scheda Gestisci Spazio.
  • Amquesto punto comparirà, se ne abbiamo più di uno, la lista dei nostri dispositivi da cui potremo scegliere quello che occupa più spazio su iCloud. Il primo dispositivo è quello che sta occupando, appunto, lo spazio maggiore. Scegliamone uno e entriamo.
  • Il punto seguente ovviamente viene saltato se abbiamo un solo dispositivo che può fare i backup.
  • Troveremo così una lista di applicazioni, che vanno dalla più pesante alla più leggera. Potrebbero essercene solo quattro o cinque, di queste app, ma potremo vederle tutte premendo in basso sul pulsante “Mostra tutte le app”.
  • Utilizzando così le levette sulla destra, potremo disattivarne alcune. Ricordiamo però che la disattivazione comporta l'eliminazione dei dati di Backup, che verranno quindi persi; facciamo quindi attenzione a che cosa togliamo, che non siano applicazioni importanti. Per quelle poco importanti che magari occupano un po' di spazio potremo tranquillamente rimuovere il backup per riguadagnare un po' di libertà sul nostro iCloud senza troppi problemi.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come scegliere manualmente le app che possono effettuare il backup su iCloud"

app manualmente i loud, backup icloud, cloud, gestione icloud, gestire app manualmente, icloud, spazio archiviazione icloud, spazio icloud

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti