Come scaricare file da BitTorrent su iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

iTransmission-via-Safari-593x521

L’argomento di cui parliamo quest’oggi per qualcuno potrebbe sembrare un po’ controverso, ma in realtà non è così. Parliamo, è vero, di Torrent, un ambito che spesso è associato con la pirateria; in realtà, scaricare file da Torrent è perfettamente legale, purché ovviamente non scarichiamo materiale protetto da diritti d’autore. I Torrent sono utili per distribuire i file da parte di quelle società che non hanno spazio su server propri per inserirli, visto che sfruttano i computer degli utenti, e anche se Apple non approva (a causa del problema pirateria) la presenza di app che permettono di scaricare da Torrent su App Store, per chi ha il jailbreak è disponibile iTransmission 5, un’app che permette di scaricare proprio questo tipo di file.

Utilizzarla è davvero semplicissimo: l’app è gratis e si può trovare su Cydia, nella repository di BigBoss. Una volta scaricata ne troveremo l’icona sul nostro iPad. Visto che è un’app basata sul jailbreak, i download continuano in background, indipendentemente dall’utilizzo che stiamo facendo dell’iPad, motivo per cui possiamo scaricare quanto vogliamo proprio come su computer.

L’utilizzo di iTransmission è davvero semplice, perché è sufficiente cercare i file Torrent su Safari e, nel momento in cui li troviamo, potremo già aprirli direttamente con l’applicazione. Il download del file inizierà e in ogni momento potremo vedere lo stato di avanzamento del download o dei download, a seconda di quanti ne abbiamo messi.

Una volta che il download è completo, avremo però bisogno dell’app iFile (è anch’essa gratuita e si trova anch’essa su Cydia) per poterli aprire nelle varie applicazioni: una volta aperta bisogna entrare nel percorso var/mobile/Documents/torrents, cartella nella quale troveremo i nostri file pronti per essere utilizzati.

Questi file potranno poi essere aperti in altre app di iPad sfruttando la funzione “Apri in…” di iFile oppure copiati sul computer, inviandoli tramite servizi come DropBox o trasferendoli direttamente tramite iTunes, dopo averli inseriti in un’app “ufficiale” come Documents.

In questo modo abbastanza semplice ed intuitivo potremo così scaricare tutti i file che vogliamo da BitTorrent direttamente dal nostro iPad.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come scaricare file da BitTorrent su iPad"

bittorrent, file torrent, file torrent da ipad, scaricare file torrent, scaricare file torrent da ipad, torrent, utorrent

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti