Come scannerizzare velocemente interi libri con iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
2

Oggi vogliamo parlarvi di un trucco che chiunque abbia un iPad con fotocamera, quindi praticamente qualsiasi versione, può utilizzare per inserire i libri che possiede in versione cartacea sul proprio iPad, così da poterli consultare in ogni momento in formato PDF. Personalmente l’ho già fatto diverse volte con i libri che ho, o anche con i miei appunti universitari scritti a penna, ma da oggi diventa tutto molto più semplice e immediato.

Questo avviene grazie ad un’app molto conosciuta, di cui abbiamo parlato diverse volte e che molti di voi avrenno, che si chiama Scanner Pro. Recentemente è stato rilasciato un aggiornamento che rende possibile scannerizzare moltissimi contenuti in poco tempo e in modo completamente automatico. L’iPad sta fermo lì e tutto quello che dovremo fare è sfogliare il libro.

In pratica, per prima cosa dobbiamo scaricare l’app da App Store ed aprirla.

Scanner Pro di Readdle (AppStore Link)
Scanner Pro di Readdle
Economia, Produttività
Voto in App Store: 4.5 / 5 (5275 voti totali)
4.49 €Scarica da App Store

A questo punto abbiamo la possibilità di fotografare dei documenti. Per chi aveva la vecchia versione, bisognava scattare una pagina ad ogni foto, per cui il processo era manuale; qui, invece, quando l’app individua un documento lo riconoscerà per conto proprio e lo fotograferà. Nel caso scattasse qualche foto di troppo potremo comunque cancellarla al termine del lavoro.

Io di solito mi comporto così. Prendo un dizionario cartaceo, o comunque un libro molto grande, e ci appoggio l’iPad sopra, eventualmente con qualcosa (un barattolo) che faccia da contrappeso perché non cada. La fotocamera deve inquadrare il tavolo (scuro, deve far contrasto col bianco del libro). Quindi mettiamo il libro nell’inquadratura della fotocamera e facciamo un modo che una delle due pagine sia perfettamente inquadrata. L’app riconoscerà la pagina e la fotograferà, in modo completamente automatico. Per cui, effettuato lo scatto, sarà sufficiente spostare il libro per fotografare la pagina successiva, oppure sfogliare e spostare. L’iPad, invece, non va toccato.

Contando in questo modo, ad esempio, tre secondi a pagina, a scannerizzare un libro di 300 pagine ci si mettono, 20 pagine al minuto, 15 minuti. Un po’ di più, magari, per un riconoscimento imperfetto, ma un una mezz’oretta il lavoro è completo. Ed avremo il nostro libro consultabile quando vogliamo, senza bisogno di portarlo fisicamente dietro. Ottimo per studenti e per chi ha libri da consultare per lavorare.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

2 commenti dal blog

  1. Nadia Minelli ha detto:

    Mi chiedevo se funziona anche con pagine non di testo, tipo fumetti, in questo caso riconosce ugualmente le pagine?
    grazie.

  2. […] Pro consente infatti di fotografare un documento direttamente con la fotocamera di iPad (anche in modo automatico, se vogliamo) e raccogliere i documenti fotografati all’interno dell’applicazione; a […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come scannerizzare velocemente interi libri con iPad"

libri, pdf, scanner, scannerizzare, scansione, trasferire

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti