Come salvare i certificati SHSH2 di iPad per tornare alle versioni precedenti di iOS

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

schermata-2016-12-29-alle-08-23-48-630x425

Abbiamo parlato qualche tempo fa dell’uscita, in un prossimo futuro, di Prometheus, un nuovo tool che avrebbe consentito il downgrade di iOS e quindi dato a tutti gli utenti iPad la possibilità di tornare ad una versione precedente del sistema operativo.

Il tool è uscito da qualche giorno, e si caratterizza per il fatto di essere incredibilmente complicato da utilizzare. Ma noi iPaddisti, che non ci fermiamo davanti a nulla, vi forniremo una guida dettagliata… domani. Infatti la procedura è piuttosto complessa e abbiamo deciso di dividerla in due guide: nella prima, che è questa, capiremo una cosa preliminare ovvero come salvare i certificati SHSH2 di iPad, mentre nella seconda vedremo come effettuare il downgrade vero e proprio.

I certificati SHSH2 sono essenziali per tornare alle versioni precedenti di iOS, e anche se al momento non siete interessati vi consigliamo di salvarli comunque per non precludervi questa possibilità in futuro. Di per sé, comunque, salvare i certificati SHSH2 non darà alcun problema all’iPad, ed è semplicemente la copia di un file presente sul dispositivo.

  • Per prima cosa è necessario conoscere il numero ECID del dispositivo. Per trovarlo colleghiamo l’iPad ad iTunes, quindi dall’icona dell’iPad è possibile vedere il Numero di Serie. Subito sotto (sotto alla capacità totale) c’è scritto ECID, seguito da un numero, che è quello che ci interessa.
  • Sempre cliccando su Numero di Serie, ad un certo punto comparirà la voce “Identificatore modello” (del tipo “iPad 7,1”): copiate anche questa voce e mettetela insieme all’ECID.
  • Entrate quindi in questa pagina per salvare i certificati SHSH2 del dispositivo: proseguendo nella procedura guidata, ci verrà chiesto i due valori che abbiamo appena scritto e che serviranno per creare il nostro certificato SHSH2.
  • Aspettiamo un po’ di tempo per la sua creazione, quindi ci verrà proposto di scaricare un file .zip: scarichiamolo, e dentro troveremo il certificato, univoco e valido solo per il nostro iPad.

A questo punto avete salvato il certificato SHSH2 del dispositivo, che potrà tornare utile per tornare in futuro alla versione di iOS che avete adesso: se siete interessati al downgrade, non perdete questo file. Per effettuare, invece, il downgrade, vi rimandiamo a domani per la guida specifica di Prometheus.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. sandro ha detto:

    ho provato come da vostra guida ed ho riscontrato che: nel caso di ipad serve solamente l’ECID ed il modello da scegliere da menù a tendina.
    Nel caso di iPhone vi chiede oltre ICID e modello anche “INTERNAL NAME/MODEL – BOARD CONFIGURATION” e quì si deve mettere il “device hardware model” reperibile scaricando dall’AppStore LIRIUM DEVICE INFO nel menù “This Device/General/hardware model”

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come salvare i certificati SHSH2 di iPad per tornare alle versioni precedenti di iOS"

certificati, certificati ios, certificati versioni ios, shsh2, versioni di ios, versioni precedenti ios

© 2017 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti