Come richiedere un rimborso su App Store per un’app non conforme alle aspettative

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

La questione dei rimborsi su App Store è un tema abbastanza controverso, in quanto la restituzione dei soldi spesi per un'app acquistata non è sempre eticamente corretta: ad esempio, pensiamo al caso in cui acquistiamo un gioco a pagamento, lo terminiamo e poi chiediamo il rimborso: il gioco lo abbiamo giocato e gli sviluppatori non hanno in pratica guadagnato nulla, e ciò non è corretto.

Tuttavia Apple lascia una scappatoia, descritta sul contratto iTunes come rimborso per “uno scadente download inaccettabile”. Che cosa significhi di preciso questa locuzione non ci è dato di saperlo meglio, fatto sta che Apple ci fornisce una procedura per chiedere un rimborso riguardo ad app di questo tipo; ho parlato di chiedere, non di ottenere, in quanto l'esito della richiesta sarà determinato dall'unico ed insindacabile giudizio Apple.

Da non provarci nemmeno, insomma, se un gioco è ben realizzato ma non è il nostro genere (che so, ho acquistato Asphalt e non mi piacciono i giochi di corse) perché non lo otterremo, ma se acquistiamo ad esempio un'app che non si apre per niente, o che si chiude dopo pochi minuti dall'acquisto o che, ancora, non fa quello che dice (ogni tanto esce un'app che promette Pokémon su iPad e che poi si rivela essere una galleria di immagini del gioco Pokémon per Nintendo DS) abbiamo qualche possibilità. Se lo facciamo entro 90 giorni dall'acquisto.

Il procedimento va messo in atto da computer: apriamo quindi iTunes, quindi in alto a sinistra vedremo la nostra mail: clicchiamoci sopra ed inseriamo la password del nostro Apple ID.

A questo punto dobbiamo entrare nella nostra cronologia acquisti quindi accedere all'elenco completo, dove troveremo anche tutte le informazioni sui vari acquisti effettuti e su quando li abbiamo effettuati; cliccando su una specifica app potremo recarci nella scheda di segnalazione dei problemi, dalla quale dovrete descrivere il problema che riscontrate.

È difficilissimo ottenere un rimborso, quindi mi raccomando di descrivere con dovizia di particolari il problema che riscontrerete; descrizioni del tipo “non funziona” non verranno nemmeno presi in considerazione. Nel caso in cui l'esito fosse positivo, fortunatamente per voi, riceverete una mail con la comunicazione dell'avvenuto rimborso e i soldi verranno accreditati sul vostro conto iTunes.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come richiedere un rimborso su App Store per un’app non conforme alle aspettative"

app, app scadente, chiedere, itunes, rimborsare, rimborso

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti