Come riattivare Whatsapp su iPad dopo la disattivazione o su un altro dispositivo

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3

Se avete intenzione di mettere Whatsapp su iPad, non è detto che sia la prima volta che lo utilizzate con un certo numero di telefono. Spesso e volentieri si mette Whatsapp sull'iPad perché il telefono si è rotto, o lo abbiamo perso, e non vogliamo perdere la possibilità di parlare con gli amici.

Per cui, dopo aver seguito la procedura di installazione di Whatsapp su iPad come vi abbiamo spiegato in questo articolo, avrete bisogno di attivare nuovamente il vostro numero di telefono. La procedura funziona esattamente come la prima volta che abbiamo attivato il servizio, sia che in precedenza fossimo su un altro telefono, sia che fossimo sullo stesso iPad ma abbiamo dovuto reinstallare Whatsapp (per via di un aggiornamento di iOS, ad esempio). Inseriamo il numero, che deve essere attivo, e riceveremo un SMS sul telefono che utilizza quel numero con il codice di sblocco. Inseriamo il codice su Whatsapp e inizieremo ad utilizzarlo.

Le conversazioni, tendenzialmente, non vengono recuperate. O meglio. Vengono recuperate se avevamo effettuato il backup su iCloud, quindi se avevamo in precedenza un dispositivo con iOS (un iPhone o un iPad) oppure nel caso in cui avessimo bloccato Whatsapp volontariamente contattando il servizio di assistenza per furto o smarrimento del telefono, ma solo per 30 giorni dalla comunicazione, poi perderemo tutto.

Negli altri casi avremo invece perso tutte le conversazioni e dovremo riniziare tutto da zero, anche se potremo nuovamente utilizzare il servizio. Confermato il numero, Whatsapp sarà stato riattivato senza problemi.

In certi casi potremo ricevere un messaggio che ci dice che dobbiamo aspettare 24/48/72 ore per la riattivazione: questo significa che siamo stati bannati dal servizio perché abbiamo violato i termini e che dobbiamo aspettare le ore stabilite prima di poter riattivare Whatsapp.

Nel caso in cui, infine, ricevessimo un messaggio che dice “Il tuo numero non è abilitato all'utilizzo del nostro servizio” vuol dire che siamo stati esclusi a vita con quel numero. Possiamo spiegare le nostre ragioni o chiedere spiegazioni utilizzando l'indirizzo mail support@whatsapp.com, e sperare che Whatsapp ci venga riattivato manualmente; in caso contrario giocoforza dovremo cambiare numero di telefono.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. […] Come riattivare Whatsapp su iPad dopo la disattivazione o su un altro dispositivo […]

  2. Manuel ha detto:

    Voglio istallare wozzap

  3. Manuel frulio ha detto:

    Wozzap attivazione

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come riattivare Whatsapp su iPad dopo la disattivazione o su un altro dispositivo"

cambio iPad, disattivazione, riattivare whatsapp, whatsapp

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti