Come rendere il proprio iPad un dispositivo di memoria portatile

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
9

iPhone, iPod Touch e iPad sono ormai entrati nella vita quotidiana di tutti noi, offrendoci tutti i servizi di cui abbiamo realmente bisogno o possiamo anche solo immaginare di desiderare. Tutti questi apparecchi sono però accumunati dalla stessa limitazione: aggiungere o eliminare file o applicazioni richiede immancabilmente l’uso di iTunes o altre applicazioni Apple.

Se è vero che iTunes svolge un ottimo lavoro nella gestione musicale, nel podcast e così via, non permette d’altra parte di gestire i dispositivi per l’archiviazione nel modo desiderato. Con questa guida scoprirete un programma gratuito, iPhone Explorer, che vi consentirà di esplorare i file memorizzati su iPod, iPhone e iPad. Vi spiegheremo anche come copiare file da e verso i dispositivi Apple attraverso drag-and-drop.

Anche se non è un programma Apple, Iphone Explorer richiede iTunes installato per poter lavorare correttamente. Ci sono un paio di difetti, ma solitamente funziona bene.

1° Step. Assicuratevi innanzitutto di aver scaricato il software (per Windows o Mac), averlo installato correttamente e averlo avviato. Collegate quindi il vostro dispositivo, iPod, Iphone o iPad che sia, al computer e chiudete la finestra di AutoPlay e quella di iTunes che vi si apriranno.

2° Step. Il programma elenca il dispositivo nella colonna di sinistra, con le aree di archiviazione indicate come cartelle cliccabili. Se notate che alcuni nomi non hanno senso non curatevene, Apple non ha mai voluto che qualcuno curiosasse tra i suoi prodotti. Nella cartella DCIM, ad esempio, dovreste trovare le fotografie scattate dalla fotocamera dell’apparecchio.

3° Step. A questo punto potete trasferire file da PC al dispositivo semplice trascinandoceli, trasformando così l’iPhone, iPod o iPad in un vero e proprio dispositivo di memoria USB. Tuttavia c’è un piccolo ma doveroso avvertimento: anche se i file rimarranno accessibili attraverso il programma iPhone Explorer, non saranno visualizzabili sul dispositivo stesso.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

9 commenti dal blog

  1. […] Come rendere il proprio iPad un dispositivo di memoria portatile […]

  2. Enrico ha detto:

    ma se non posso vederli nel dispositivo qual è lo scopo di archiviazione? Io cerco un programma che mi permetta di caricare foto/video senza passara da iTunes

    • Giuseppe Di Rienzo ha detto:

      L’archiviazione serve ad usare l’iPad come un’unità di memoria esterna, alla pari di un hard disk. E quando hai 64 ma anche 32 GB di spazio, può tornare comodo 😉

  3. Enrico ha detto:

    Si è vero…. Il problema è che non posso visualizzare le foto/video all’interno dell’ipad/iPhone.

    Ho visto che esiste quel dispositivo di memoria tipo pen drive con connettore dock da un lato e USB per andare al pc dall’altro! Forse è più utile per visualizzare

  4. Giulio ha detto:

    Ciao, ho provato ad utilizzare iPhone Explorer e ho copiato una foto nella cartella “Photos” ma ora non riesco più a cancellarla… Mi restituisce un errore dicendomi che non la può cancellare…come posso fare?

  5. juan ha detto:

    Mi sembra una cos veramente inutile!!!!!!

  6. Angelo ha detto:

    Da possessore di ipad3 e 1 tab android dico Android a vita,uso IPad 3 solo per la qualità schermo tra l altro incompatibile su you tube poiché 4:3 contro. 16:9 molto presto passero ad un infinity o nexus 10…… È troppo restrittivo come sistema operativo IOS 6 io con airdroid apro il browser pc (Linux ubuntu) scatto la foto con codice a barre dal tab allo schermo del pc e si connettono in un istante senza troppe storie,qui la cosa è impossibile se voglio usare la memoria di massa basta collegare il cavetto ed è fatta,voglio scambiare dati galaxy s3 no problem si fa al volo qui su iPad 3 tutto complicato. Apple sta tappando alla grande,ammetto che la qualità nei materiali è superiore ma è come avere un Ferrari in mezzo al traffico e con la strada non asfaltata, va meglio la panda.

  7. Raffaele ha detto:

    be ci sono dei programma che io utilizzo per ipad ed iphone che tramite wifi … tramite ftb o web dav server fanno in modo che tu puoi caricare quello che vuoi per i video io uso avplayer si possono caricare tutti i video che uno vuole e poi da av player li fai partire comodo se devi prendere l aereo in questo odo ti carichi 3 4 film sull ipad e te li guardi in volo o per altro mentre per tutto il resto utilizzo mobilestudio puoi caricare qualsiasi file foto documenti pdf li legge tutti … sempre tramite wifi si caricano … 🙂

  8. Anna ha detto:

    Ciao,
    Ho un problema con l’ipad aziendale del mio capo. Mi hanno chiesto di aggiornare i video sull’ipad (non so quale modello). Dovevo passare per VLC per fare questa operazione ma non ci sono riuscita. Così ho scaricato i-tunes sul mio pc con windows xp professional.
    Sono riuscita a fare tutto ma ora l’ipad si sincronizza solo con l’itunes sum mio cumputer e il mio capo, sempre in trasferta non può aggiornarlo. come posso fare per togliere la sincronizzazione e per caricare i video passando da VLC?
    Grazie

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come rendere il proprio iPad un dispositivo di memoria portatile"

drag-and-drop, guida per ipad, ipad come dispositivo di memoria, iphone explorer, software gratuito

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti