Come regalare Whatsapp ad un amico da iPhone o iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Whatsapp Messenger è sicuramente l'applicazione per la messaggistica istantanea che sfrutta la rete internet più utilizzata dagli utenti. È comoda, ma soprattutto è molto diffusa e questo significa che se vogliamo comunicare con gli utenti, prima o poi, abbiamo bisogno di installarla rispetto ad applicazioni concorrenti.

Ha un piccolo difetto, però: il fatto che dopo un anno di utilizzo dobbiamo necessariamente pagare per poter continuare ad utilizzare il servizio. La cifra è irrisoria, ma può essere un problema per chi non ha mai utilizzato una carta prepagata iTunes o per chi non ha collegato al proprio conto una carta di credito. Per questo potrebbe essere utile pagare il servizio ad un amico, magari facendoci restituire i soldi “in mano” (se proprio siamo tirchi).

Se su Android, nella sezione Impostazioni dell'app, troviamo proprio l'opzione “paga per un amico” e possiamo pagare anche con PayPal, evidentememte gli sviluppatori ritenevano gli utenti iOS molto egoisti e non hanno inserito qiesta opzione; per cui l'unico modo per pagare l'applicazione ad un amico è quello di inviargli del denaro dal nostro conto iTunes e lasciare che se la paghi da solo.

Per farlo dobbiamo entrare in uno qualsiasi degli store da iPad (vi abbiamo già spiegato come scaricare Whatsapp su iPad), ad esempio App Store, quindi nella pagina “Primo Piano” scorrere verso il basso e premere il pulsante “Invia un regalo”: potremo così scegliere una cifra da regalare, che verrà scalata dal nostro conto o dalla nostra carta di credito per essere trasferita sul conto iTunes del nostro amico. Di cui sappiamo l'Apple ID, e che deve necessariamente avere un dispositivi iOS. Se ha Android, come si dice, “si attacca” (vedete voi a cosa).

A quel punto, il nostro amico avrà i soldi necessari a pagare il rinnovo dell'abbonamento e potrà farlo senza problemi.

PS: c'è una procedura che non è una ufficiale, ma sembra funzionare. Quando Whatsapp scade, non pagate e aspettate da quattro giorni ad una settimana. Potete farcela anche senza l'app (pensate a quando non c'era…). Dopo un po' di giorni, si riattiverà automaticamente. Questo credo succeda perché, se tutti smettessero di usare Whatsapp per non pagare, il servizio perderebbe molti utenti e ne emergerebbe un altro. Per cui è conveniente, per loro, regalare un abbonamento piuttosto che perdere un utente, anche non pagante. Per uno che non paga, ce ne sono altri che pagano, e questo è un guadagno.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] Come regalare Whatsapp ad un amico da iPhone o iPad […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come regalare Whatsapp ad un amico da iPhone o iPad"

abbonamento, amico, regalare, whatsapp

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti