Come passare Apple Music da un piano individuale a un piano familiare

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple Music è un servizio interessante per gli utenti che vogliono ascoltare tutta la musica che desiderano. Purtroppo è un servizio a pagamento, che si paga 10 euro al mese, 15 se scegliamo il “piano famiglia”. Ma come funziona questo piano?

In modo abbastanza semplice: in pratica uno è il capofamiglia (può essere chiunque, anche un figlio, l'importante è che abbia la carta di credito collegata ad iTunes) che inserisce nell'app Impostazioni gli Apple ID dei familiari, fino a cinque, che potrenno scaricare i suoi libri, le sue app, la musica. Se facciamo Apple Music per la famiglia, anche se sono 5 euro in più al mese, risparmieremo: supponiamo di essere in quattro, sono quattro euro al emse circa a testa (per un totale di 15) che non è male. Possiamo creare una famiglia anche con degli amici, per pagare un po' meno.

Per cambiare il tipo di piano di Apple Music, ad esempio da individuale a familiare o viceversa, le cose sono molto semplici: basta entrare in Musica, quindi toccare la testolina in alto a sinistra per entrare nelle impostazioni dell'account; qui si tocca “Visualizza Apple ID”, si inserisce la password se richiesta, quindi si entra in “Gestisci Iscrizione”. Adesso si può cambiare il piano che vogliamo, scegliendo l'altro, o anche annullare l'iscrizione ad Apple Music.

Attenzione: l'abbonamento familiare va stipulato solo se siamo il capofamiglia, non se siamo membri della famiglia. Insomma, lo fa chi paga, non i “sottoposti”, perché naturalmente paga uno solo. Se paga l'altro e voi fruite del suo abbonamento, non dovete stipulare il piano familiare, ma agire in modo diverso.

Sempre dalla stessa finestra, dovete infatti disattivare il servizio Apple Music. Questo rimarrà attivo fino al termine dei tre mesi, poi non si rinnoverà: quando vi arriverà il messaggio che Apple Music non funziona più, eseguite il logout e quindi il login: riuscirete ad entrare ed usare Apple Music senza pagare. Fondamentale però che prima di aver usato questo metodo l'altra persona vi abbia inserito nella sua famiglia (da Impostazioni/Condivisione in Famiglia, deve aver inserito il vostro Apple ID) altrimenti il giochino non funzionerà.

In questo modo lui pagherà, un po' di più, e gli altri familiari potranno fruirne. Ricordiamoci solo di ringraziare a dovere il benefattore.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come passare Apple Music da un piano individuale a un piano familiare"

abbonamento, apple music, condivisione, famiglia, individuale

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti