Come navigare su internet con iPad tramite un cavo ethernet

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Le reti wireless ormai sono diffusissime, sia nelle nostre case che nei luoghi pubblici. Eppure ci sono ancora dei luoghi in cui questo tipo di connessione non è ancora disponibile, magari perché chi utilizza il computer non ha altri dispositivi (un’azienda che ha i computer solo per la contabilità) oppure perché si tratta di un luogo pubblico (comune…) e la pubblica amministrazione non ha soldi per passare a computer più recenti di quelli con Windows 98 (visto di persona!) che, ovviamente, non supportano il Wi-Fi. Per cui non c’è una rete.

Se passiamo molto tempo in uno di questi posti, potrebbe essere utile navigare con iPad tramite connessione ethernet: parrà strano ma tutto l’arzigogolio che dobbiamo fare funziona, quindi vale la pena di spendere qualche euro se può essere utile per noi.

Abbiamo bisogno di una serie di accessori per riuscire a farlo. La prima cosa, che abbiamo necessariamente, è l’iPad. La seconda, anche questa ce la abbiamo, è il cavo di ricarica del dispositivo, qualsiasi modello sia. E poi abbiamo bisogno, dall’altra parte, di un router e di un cavo ethernet, che sicuramente avremo collegato ad un computer. Stacchiamolo.

Quello che manca sono due accessori utili a fare da ponte tra l’ethernet e l’iPad; purtroppo ne servono due, perché un accessorio unico per fare questa cosa non esiste al momento.

Il primo è un adattatore USB femmina-femmina, che si può acquistare dalla seguente pagina di Amazon.

Adattatore USB femmina-femmina

In questo adattatore, in una delle due uscite, andrà inserito l’USB del cavo di ricarica dell’iPad.

L’altro accessorio è l’adattatore da Ethernet ad USB, che di solito su usa nei computer portatili che non hanno la porta Ethernet.

Adattatore USB-Ethernet

Quando li avremo acquistati e ricevuti, possiamo collegare l’adattatore Ethernet al femmina-femmina da un lato, al cavo ethernet dall’altro: creato questo “ponte”, il nostro iPad sarà pronto per navigare.

Non riceveremo alcun messaggio, perché non è una funzione supportata, e nemmeno vedremo il simbolo della Wi-Fi nella barra in alto, ma se proveremo ad accedere a Safari riusciremo a navigare senza problemi, alla velocità che l’ADSL ci permette di utilizzare. Un procedimento contorto, ma decisamente utile quando non abbiamo altre possibilità.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. alessio ha detto:

    In passato si poteva fare, ora non più. qualcuno mi saprebbe dire se ci sono altri modi per collegare Ipad ad internet tramite un cavo ethernet? Grazie.

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come navigare su internet con iPad tramite un cavo ethernet"

connessione internet, ethernet, iPad, navigare

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti