Come leggere su internet di notte su iPad senza affaticare la vista

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Lo schermo del nostro iPad, come ben sappiamo, non è il dispositivo ideale per leggere, specialmente la notte. Certo, è un bel display ed è pensato per la lettura, per cui è comunque migliore di quello di un computer, ma non riesce comunque a raggiungere i picchi di comodità che ha l'inchiostro elettronico. Comodità soprattutto per gli occhi, che rischiano di affaticarsi troppo se leggiamo di notte, al buio, come tanti fanno.

E se con iBooks si può evitare l'affaticamento visivo impostando il bianco su nero come metodo di lettura, così che la luce venga emessa solo dalle poche parti bianche che sono i caratteri del testo, questo possiamo farlo anche leggendo gli articoli in internet, con Safari.

Purtroppo non è possibile mettere sempre lo sfondo nero con i caratteri biqnchi durante la navigazione, ma possiamo quantomeno farlo leggendo degli articoli, proprio come questo che avete davanti. Ecco come.

  • Per prima cosa, il browser da utilizzare per fare questa operazione è Safari, che ci da questa possibilità. Poi bisognq trovare un sito compatibile (sono tantissimi) e ce ne accorgeremo perché a fine caricamento vedremo, in alto sulla barra degli indirizzi, comparire un nuovo pulsante con tre lineette. Premiamolo.
  • La pagina che stavamo visualizzando cambierà aspetto, diventando molto più libera e bella da vedere, anche con meno distrazioni; ma non è finita. Se a sinistra della barra era presente il pulsante con tre lineette, a destra sarà adesso comparso un pulsante con due lettere, Aa. Premiamolo.
  • Si aprirà in questo modo un meno dal quale potremo personalizzare ogni aspetto della lettura: si comincia dalla dimensione del carattere, che si modifica premendo le due “A” in alto, per continuare con il colore del testo e dello sfondo, che possiamo impostare come preferiamo (sfondo bianco, seppia, grigio o nero e il colore del carattere che si modifica di conseguenza) e possiamo scegliere anche il tipo di carattere, in base a quello che ci piace di più.
  • Questa impostazione, però, non dovremo ripeterla ogni volta che cambiamo sito; perdiamo un po' di tempo la prima volta per trovare l'impostazione migliore per noi, perché successivamente, ogni volta che premeremo le tre lineette in qualsiasi sito andiamo, italiano o straniero, il testo verrà “trasformato” sempre secondo le ultime preferenze impostate; insomma, quando siamo a letto dovremo “sopportare” il fastidioso nero su bianco solamente in navigazione, perché quando troviamo un articolo che ci interessa potremo leggerlo nella più assoluta comodità.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come leggere su internet di notte su iPad senza affaticare la vista"

affaticare la vista, leggere di notte, leggere iPad, leggere notte iPad, modalità reeder, safari

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti