Come giocare a Pokémon su iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

12 Ottobre 2013: una data che i fan dei Pokémon conoscono molto bene, in quanto tra pochissimi giorni avranno la possibilità di vivere una nuova avventura con tanti Pokémon sconosciuti appartenenti all’inedita sesta generazione. Ma chi, a distanza di tanti anni, ha dimenticato Ash Ketchum, il suo Pikachu, e i mitici Bulbasaur, Charmander e Squirtle, le serate passate in compagnia del nostro Game Boy a cercare di catturare i primi, mitici, 150 Pokémon della serie? Beh, io no. E credo anche molti altri.

Per questo motivo, per chi magari ha acquistato tanti anni fa una cartuccia Game Boy ma non ha più la console, o comunque non la utilizza, o anche per chi acquisterà i nuovi Pokémon X ed Y ma non si porta sempre dietro il Nintendo 3DS, a differenza dell’iPad che può servire anche ad altri scopi, vi spieghiamo come giocare a Pokémon su iPad. Naturalmente la guida parla solamente dei giochi di prima, seconda e terza generazione (Pokémon Rosso, Blu, Giallo, Oro, Argento, Cristallo, Rosso Fuoco, Verde Foglia, Smeraldo, Rubino, Zaffiro). I giochi di quarta generazione sono, invece, di fatto non giocabili a causa di un framerate troppo basso). La procedura, per essere legale, implica che possediate la cartuccia originale del gioco, in caso contrario potrete giocare per sole 24 ore (dal momento del download) per non incedere nell’illegalità.

Innanzitutto dobbiamo scegliere il gioco che vogliamo. Per quanto riguarda la prima e la seconda generazione, dovremo entrare in Cydia e scaricare l’emulatore GBC.EMU, che consente tra l’altro di far funzionare il ciclo giorno-notte dei giochi di seconda generazione. Per i giochi di terza generazione dovremo invece cercare, sempre in Cydia, GBA.EMU.

A questo punto andiamo su internet e cerchiamo, in Google, la rom della versione del gioco che stiamo cercando: ovviamente cerchiamola in italiano, quindi scarichiamola sul computer. A questo punto scarichiamo gratuitamente ed utilizziamo iFunBox, connettiamo il nostro iPad al computer e, tramite iFunBox (che consente di trasferire file da PC ad iPad) copiamo la rom scaricata nel percorso Raw file system/var/mobile/media/ROMs; in caso la cartella ROMs non esistesse, creiamola ed inseriamo il file al suo interno.

A questo punto torniamo su iPad, apriamo l’emulatore (GBC.EMU e GBA.EMU funzionano allo stesso modo) e, nel, menu, utilizziamo la voce “Load Game”: navighiamo nel nostro iPad tra le cartelle fino al percorso dove abbiamo inserito il file, nella cartella ROMs, e selezioniamolo. Il gioco inizierà, e avremo la possibilità di giocarci in tutto e per tutto. Buon dovertimento, e… Gotta Catch ’em All!

 

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come giocare a Pokémon su iPad"

blu, ds, giocare, iPad, Nintendo, pokemon, rosso

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti