Come esportare rapidamente appunti su OneNote da iPad in qualunque occasione

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Microsoft OneNote è uno dei programmi più utili per annotare praticamente di tutto. È un'app molto simile ad EverNote, che probabilmente molti avranno messo sul proprio iPad ma non avranno mai usato, magari perché usavano già da prima EverNote, ma in realtà il suo utilizzo è migliore.

Mentre EverNote è infatti fine a sé stesso, OneNote si integra con la suite Office e Microsoft ci offre la possibilità di utilizzare tutte le sue funzioni senza alcun tipo di limitazione, perché il suo scopo è quello di farci comprare il pacchetto Office che comprende le applicazioni più importanti come Word ed Excel.

Comunque, OneNote è ben integrato nel nostro iPad e da qualsiasi app possiamo condividere il contenuto; ma farlo non è sempre semplice, perché in alcuni casi questo non è possibile (provate a condividere una pagina Web su OneNote e vi renderete conto di cosa intendo, viene copiato solo il link della pagina).

Per questo vi indichiamo una procedura per condividere le cose molto più facilmente e soprattutto da qualsiasi dispositivo, per una comodità veramente unica: vediamola.

  • Per prima cosa bisogna ovviamente scaricare OneNote sul nostro iPad e accedervi con il nostro ID Microsoft, che probabilmente già abbiamo per Skype o per Office.
  • A questo punto bisogna entrare su Onenote.com, il sito ufficiale dell'applicazione, ed accedere con lo stesso ID. Capiremo il perchè tra poco.
  • Nella pagina cerchiamo un link che si chiama “Configura posta elettronica”. Entriamo e ci verranno chiesti una serie di indirizzi mail dai quali possiamo inviare le note (fatelo, capiremo il perché) e un blocco di appunti preferito, possiamo anche crearne uno nuovo. Inseriamo tutti gli indirizzi mail che utilizziamo per comunicare con altri.
  • A questo punto, salviamo ed usciamo. Entriamo su Mail, da iPad, ed inviamo una mail con scritto qualsiasi cosa, anche solo “Ciao”, all'indirizzo me@onenote.com. Torniamo nell'app OneNote: ecco che è stata creata una nuova nota con il contenuto di quell'email.

Capito il funzionamento? Adesso, ogni volta che manderemo una mail a quell'indirizzo, il contenuto finirà automaticamente su OneNote, sul nostro OneNote (il server smista in base al mittente). Così qualunque cosa sia condivisibile tramite email possiamo adesso inviarla rapidamente su OneNote senza dover condividere nulla.

Scriviamo una nota da Note e vogliamo metterla lì? Basterà inviare una mail. Non abbiamo l'iPad ma abbiamo qualcosa da ricordare? Invece di mandare una mail a noi stessi, mandiamola a OneNote e ritroveremo tutto lì. Ci viene inviata da qualcuno una mail con istruzioni importanti? Inoltriamola ad OneNote e potremo poi leggerla quando vorremo senza doverla cercare.

Una procedura veramente comodissima, per una delle app Microsoft meno utilizzate, e peraltro completamente gratuita.

Microsoft OneNote (AppStore Link)
Microsoft OneNote
Produttività, Istruzione
Voto in App Store: 4.5 / 5 (6855 voti totali)
gratisScarica da App Store

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come esportare rapidamente appunti su OneNote da iPad in qualunque occasione"

email onenote, esportare note, esportare note onenote, note, onenote, onenote per iPad

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti