Come eseguire il jailbreak di iOS 9 su iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
3

Come promesso, stamattina ci forniamo una guida dettagliata per eseguire il jailbreak di Pangu sul vostro iPad.

Il jailbreak, lo ricordiamo, è stato rilasciato a sorpresa ma non sembrerebbe avere particolari problemi, per cui potete farlo ib tutta sicurezza: ecco quindi la nostra guida al jailbreak di iPad con iOS 9. Ricordiamo che questo jailbreak è compatibile con tutti i dispositivi aggiornati ad iOS 9 che abbiano iOS 9, 9.0.1 o 9.0.2.

Operazioni preliminari

Prima di iniziare con il jailbreak, ci sono le “solite” operazioni da eseguire per essere sicuri di poterlo efettuare in tutta sicurezza. Per prima cosa, assicuriamoci di collegare il dispositivo ad iTunes, tramite USB, ed eseguiamo un backup, giusto per non perdere tutto nel caso ci fosse qualche problema.

Inoltre dobbiamo disattivare Trova il mio iPhone dalla scheda Impostazioni, iCloud. Disattivare anche Touch ID e Blocco con codice dall'app Impostazioni, codice che se attivo potrebbe dare problemi.

Infine dobbiamo inserire la modalità aereo dal centro di controllo, scollegando così tutte le connessioni del dispositivo.

Jailbreak di iOS 9

Per prima cosa è necessario scaricare il programma che andrà ad installare il jailbreak sul dispositivo, Pangu, che si scarica da qui (per ora solo per Windows). A questo punto è necessario aprirlo e collegare il nostro dispositivo via USB al computer, chiudendo iTunes.

Pangu riconoscerà il dispositivo e, se ha iOS 9, potremo procedere con il jailbreak. Premiamo quindi “Start”, poi “Already Backup” perché il backup lo abbiamo già fatto.

A questo punto inizierà l'operazione di jailbreak, e potremo proseguire con il procedimento normale. Il dispositivo si riavvierà più volte e noi semplicemente non dovremo fare nulla, ma solo lasciarlo fare. Non succede niente. Ad un certo punto, però, Pangu sul computer ci chiederà di rimettere il dispositivo in modalità aereo, che si è tolta da sola: facciamolo.

Il dispositivo si riavvierà ancora, ed è normale. Poi si riaccenderà, e troveremo sulla home l'applicazione Pangu. Apriamola.

Una volta aperta, ci chiederà di accedere alle nostre foto, che è un modo per far passare Cydia; rispondiamo di si e, ancora una volta, il dispositivo si riavvierà. Quando il processo sarà concluso, troveremo finalmente sulla schermata home l'app Cydia: complimenti, il dispositivo è finalmente jailbroken.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

3 commenti dal blog

  1. simonetta ha detto:

    il jailbreak funziona…. ma è normale nn riuscire a visualizzare la scheda sd/ usb usando camera kit connection in ifile?
    grazie

  2. gianni ha detto:

    più che un commento la mia è una domanda, premetto che su ipad air 2 ha ancora la ios 8 su cui ho fatto lo jailbreak ed ho installato diverse app che non erano gratuite. Ora pensavo di installare ios 9;02 e rifare lo jailbrake , ma a questo punto mi ritroverò le suddette app funzionanti o dovrò reinstallarle tutte? Ringarazio in anticipo chiunque voglia rispondermi

  3. antonio ha detto:

    Salve mi potete aiutare scarico pangu ma mi dice sempre che non è un applicazione win 32 valida

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come eseguire il jailbreak di iOS 9 su iPad"

guida al jailbreak di ios 9, jailbreak, jailbreak di ios 9, jailbreak ios 9, jailbreak iPad air 2, sblocco

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti