Come eseguire il jailbreak di iOS 10 su iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
4

image

Come preannunciato stamattina, ho provato ad eseguire nel corso della mattinata il jailbreak di iOS 10.1.1 sul mio iPad Air 2. Le cose sono andate direi bene, non ci sono stati particolari problemi e, alla fine, Cydia si apre: per cui, ecco la guida (corredata da alcuni consigli) per eseguire il jailbreak di iOS 10.1.1 su iPhone e iPad.

Per prima cosa, bisogna ricordare che gli iPad disponibili sono l’iPad dall’Air in poi, gli iPad Pro e gli iPad Mini tranne quello di prima generazione.

Abbiamo bisogno poi di un file .ipa, che si scarica da qui, da mettere sul desktop del computer, e del software Cydia Impactor, scaricabile per Windows o Mac. E’ necessario anche avere iTunes, aggiornato all’ultima versione mi raccomando.

Ecco i passaggi per eseguire il jailbreak:

  • Collegare l’iPad al computer tramite USB, per prima cosa, ed eseguire (con iTunes) il backup dei dati sul computer (essenziale!).
  • Entrare in Impostazioni, Touch ID e Codice, e disattivare il blocco con Touch ID o con codice.
  • Sempre da impostazioni, “Trova il mio iPad”, disattivare questa funzione sull’iPad.
  • Aprire iTunes, che deve rimanere sempre aperto ma non si deve usare mentre si va avanti.
  • Aprire l’applicazione Cydia Impactor; se si usa Windows mi raccomando la modalità amministratore;
  • Il file .ipa che abbiamo scaricato prima va quindi trascinato sull’applicazione aperta, ed inizierà il jailbreak. Dopo poco, ci verranno chiesti Apple ID e password.
  • L’iPad si potrebbe riavviare più volte. A me è stato diverso tempo con solo il logo della mela, non so perché; nel dubbio andate in un’altra stanza per non stare in pena per i vostri dati… quando sono tornato dopo un po’, il jailbreak era terminato.
  • Troverete una nuova app sulla schermata Home. Andate in Impostazioni, quindi Generale, Certificati, e attivate il profilo relativo a quell’applicazione; aprite l’app e si bloccherà tutto.
  • Passato qualche minuto, l’iPad tornerà alla schermata di blocco e, sbloccandolo, avremo finalmente Cydia sul nostro dispositivo, terminando così la procedura di jailbreak.

Ovviamente, il fatto che abbia funzionato a me non significa che funzionerà a tutti: è stato Luca Todesco, l’hacker che lo ha rilasciato, a sottolineare per primo i problemi, per cui fatelo solo se sapete come comportarvi in caso di difficoltà. 

Comunque, io alla fine ci sono arrivato: fate sapere come va a voi, così da dare magari qualche consiglio (per cose che a me non sono successe) anche agli altri.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

4 commenti dal blog

  1. Antonio ha detto:

    Ho provato ad eseguirlo si Iapd Air 1 con IOS 10.1.1
    Riesco a installare l’app Mach_Portal , abilito il certificato , l’ipad si riavvia , ma al riavvio Cidia non è stato installato

  2. Lorenzo ha detto:

    Salve
    ho provato la procedura ma quando metto la password del mio ID apple mi da questo messaggio:
    provison-cpp150:
    please sign in with an app-specific,password. you can create one on appleeid.apple.com
    eppure il MIO ID apple è giusto sia la password che la mail… non so il perché fa cosi… c’è un altro modo per installare cydia?

  3. […] fatto da due sviluppatori italiani come quello precedente, è la stessa necessaria ad eseguire il jailbreak di iOS 10, che vi abbiamo già riportato all’incirca un mese […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come eseguire il jailbreak di iOS 10 su iPad"

jailbreak dell'ipad, jailbreak di iPad, jailbreak ipad, jailbreak ipad air, jailbreak ipad ios 10, jailbreak ipad pro

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti