Caricare l’iPad per un anno costa poco più di un caffè

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Secondo l’Electric Power Research Institute (EPRI) i consumatori che caricano il loro iPad per un anno intero spendono solamente 1,36 dollari, al cambio poco più di quanto paghereste al bar per un caffè. Quando sta caricando, infatti, ogni modello di tablet Apple consuma meno di 12 kWh in 12 mesi. Per farvi capire cosa rappresenti questo dato basti pensare che una TV al plasma da 42″ in un anno ne consuma 358 di kilowattore.

Naturalmente i costi precisi variano da località a località, ma non ci si può certo distaccare molto dai dati forniti dell’EPRI. Sono sorprendenti anche i risultati degli studi condotti sullo smartphone Apple: in un anno l’iPhone consuma 2,2 kWh, cioè meno di un dollaro.

L’ente di ricerca ha anche calcolato che il consumo globale di tutti gli iPad sul mercato ammonta a 590 GWh, e se il numero dei tablet dovesse triplicare nei prossimi due anni, come alcuni scenari hanno previsto, l’energia elettrica necessaria ad alimentarli tutti sarebbe pari a quella prodotta da due centrali da 250 megawatt di potenza che operano al 50%. Questi calcoli naturalmente non tengono conto di un possibile futuro potenziamento della batteria: passando da iPad 2 a Nuovo iPad, ad esempio, si è registrato un aumento del consumo elettrico del 66%.

Tra gli altri prodotti analizzati dalla società troviamo anche i pc portatili, che in un anno richiedono 72,3 kWh di energia, per un totlale di 8,31 dollari.

[via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Caricare l’iPad per un anno costa poco più di un caffè"

batteria ipad, caricare l'ipad, consumi ipad, Electric Power Research Institute

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti