Bento 4 per iPad, una soluzione per organizzare i dati in rapidità

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Organizzare i propri dati è la sfida più complessa e difficile da attuare; nonostante la mole di applicazioni non è così ovvia come sembra. Il problema principale risiede nella forma mentis di ognuno di noi, le persone più flessibili provano, osano e trovano soluzioni perfette o quasi ma in altri situazione emergono limiti talvolta nostri talvolta dello strumento; come si può dedurre il risultato finale è un aiuto piccolo per un problema grande. In questo settore Filemaker sta continuando ad osservare il mercato e migliorare i suoi prodotti. Bento 4 potrebbe essere il primo grande tassello per rendere più facili le nostre necessità di organizzazione (anche a livello business ed aziendale).
Bento è la suite rapida per creare database, figlio di Filemaker. Nel corso degli anni prima su Mac e poi su iPhone ed iPad è riuscita ad attrarre molti utenti per la facilità d’uso e per i vari modelli già pronti. Filemaker è un software potente che permette di creare applicativi gestionali di alto lignaggio ma non è adatto a tutte le persone specie per quelle situazioni in cui serve velocità.

Bento nella quarta incarnazione si è concentrato principalmente sull’iPad cercando (e riuscendo) a riscriverne l’interfaccia fin nei minimi dettagli. Ora appena lo apriamo disponiamo di una dashboard di lavoro semplice ed immediata, con pochi tap possiamo osservare i nostri db, crearne di nuovi o visualizzare i contenuti nel dettaglio.

Tutte le operazioni di creazione, modifica ed inserimento valori sono state ulteriormente semplificate per non rallentare le nostre normali attività. I modelli presenti risultano essere perfetti per un numero consistente di casistiche e si adattano ad usi personali ed anche lavorativi; in tal senso potrebbe risultare utile per alcuni manager e l’organizzazione all’interno dell’azienda.

Un aspetto pronto a catturare la nostra attenzione risiede nel look globale dell’app, è stato rivisitato al fine di essere appagante per l’occhio senza incidere sull’utilità e sull’uso anche prolungato.

Interessante il comparto riguardante l’integrazione con iOS. In tal senso è ulteriormente migliorata permettendo di sfruttare molte delle caratteristiche intrinseche del sistema come la rilevazione dei dati GPS e l’uso della rubrica o di altre sorgenti; da questo punto di vista è importante osservare la semplicità d’uso. Nella versione precedente l’uso della rubrica era presente ma non subito intuitivo, ora è stato reso immediato.

Infine è importante sottolineare la presenza del centro di scambio di template, un servizio online in cui si potranno acquisire nuovi modelli da integrare in Bento. L’elevato numero presente nell’app più quelli ottenibili dalla rete rendono il prodotto molto appetibile ed utile per un numero sempre più ampio di utenti; per certi versi alcune app singole potrebbero risultare scarne rispetto a quello che offre Bento.

Pregi:

  • look and feel all’avanguardia
  • rapido e facile da usare

Difetti:

  • integrare l’uso di notifiche locali

Bento 4 per iPad - Database personale (AppStore Link)
Bento 4 per iPad - Database personale
Produttività, Economia
Voto in App Store: 3.5 / 5 (365 voti totali)
8.99 €Scarica da App Store

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Bento 4 per iPad, una soluzione per organizzare i dati in rapidità"

app, applicazione ipad, bento, iPad, organizzazione

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti