Assicurazioni per iPad: panoramica sulle polizze per i tablet

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

In questo articolo ci occuperemo di un argomento un po’ inusuale, ma molto interessante per chi utilizza questo dispositivo in particolare per il proprio lavoro: parliamo di assicurazioni per iPad.

Probabilmente molti di voi lettori non avranno mai pensato di stipularne una, ma partiamo dall’inizio e facciamo una piccola valutazione.

L’iPad è un dispositivo molto costoso. Il prezzo dei nuovi modelli, fin dall’iPad di prima generazione, si aggira intorno alle 500 euro, che attualmente è il prezzo di base dell’ultimo iPad Air 2. Prezzo che rimane così solo se ci accontentiamo del modello base, e che aumenta inevitabilmente quando vogliamo aggiungere un certo quantitativo di memoria o quando vogliamo avere la possibilità di connetterci tramite rete mobile.

Una cifra piuttosto alta, alla fine, che sarà probabilmente giustificata da un utilizzo intenso in ambito lavorativo: se riempiamo il nostro iPad di dati sensibili, di documenti e foto importanti per la nostra professione, perderli potrebbe significare un danno molto importante.

È proprio per questo che parliamo di assicurazioni: qualora dovesse succedere qualcosa ai nostri iPad, la garanzia coprirebbe solo i difetti di fabbricazione ma non i danni imputabili a noi stessi: il furto o la caduta dell’iPad significano inevitabilmente una riparazione a nostro carico.

Stipulando una polizza per la protezione del nostro dispositivo, grazie ad una piccola spesa mensile potremo essere sicuri che in caso di eventi accidentali sarà l’assicurazione a coprire il danno, in modo da poter essere sicuri di aver diritto alla riparazione o alla sostituzione del dispositivo indipendentemente dalla liquidità che abbiamo a disposizione in quel momento.

Andiamo quindi a valutare le principali assicurazioni proposte dalle varie aziende, in modo che possiate scegliere quella che per voi è la migliore in relazione ai servizi offerti. Nell’articolo parleremo di iPad, ma è sottointeso che le varie polizze sono stipulabili sia che possediamo un iPad che un iPad mini, senza alcuna differenza.

Servizio Kasko Tre

Le polizze “Kasko” sono delle assicurazioni che coprono i danni causati da noi stessi al tablet, quindi i danni accidentali come la rottura del vetro anteriore.

L’operatore telefonico Tre (H3G) offre alle sole aziende business una polizza che può essere sottoscritta da tutti i propri clienti che hanno stipulato un abbonamento, e può essere rinnovata fintanto che l’abbonamento rimane attivo. Il costo viene detratto direttamente dal conto telefonico. È ovvio che dobbiamo avere un iPad dotato di connessione mobile per poterla stipulare.

È disponibile in due diverse soluzioni, Kasko Full e Kasko Mini. Il costo è rispettivamente di 9 € e 6 € al mese.

Queste polizze coprono tutti i danni accidentali che potrebbero capitare al dispositivo, e il ritiro del prodotto danneggiato viene effettuato dall’operatore direttamente in azienda. Non coprono però alcune evenienze importanti come il furto e lo smarrimento.

L’unica differenza tra le due soluzioni è che la polizza Kasko Full permette un numero illimitato di riparazioni per tutta la durata del contratto, mentre la Kasko Mini prevede una sola riparazione ogni 12 mesi di contratto.

One Service Kasko Vodafone

Anche l’operatore Vodafone offre una copertura assicurativa per i nostri iPad, che copre tutti i modelli attualmente venduti dall’operatore stesso e deve essere stipulata al momento della sottoscrizione del contratto.

La copertura viene effettuata verso tutti i danni accidentali, quindi cadute, rottura di alcune componenti o infiltrazioni di liquidi. Non sono coperti, nemmeno in questo caso, il furto e lo smarrimento del dispositivo.

L’opzione è disponibile in un’unica soluzione ed ha il costo di 10 € mensili per qualsiasi modello di iPad o iPad Mini, per tutta la durata del contratto, che saranno addebitati bimestralmente sul conto telefonico.

Il dispositivo deve essere consegnato in qualsiasi negozio Vodafone entro sette giorni dal danno per aver diritto alla riparazione il cui costo sarà coperto dall’assicurazione.

Sempre Sicuro TIM

Le offerte assicurative TIM sono un po’ diverse da quelle degli altri operatori. Il costo è infatti molto minore rispetto alle altre, la copertura è maggiore ma è previsto un contributo di sostituzione o riparazione nel caso in cui succedesse qualcosa al nostro iPad.

L’offerta Sempre Sicuro è disponibile in due soluzioni: Sempre Sicuro e Sempre Sicuro Light.

  • La prima offre fino a due sostituzioni nell’arco di 12 mesi duranti i quali la polizza rimane attiva, con consegna di un dispositivo nuovo o rigenerato direttamente a casa nell’arco di due giorni lavorativi. Copre contro i danni accidentali, il malfunzionamento e il furto. Ha un costo di 99 € per un anno, più un contributo di sostituzione di 60 € ogni volta che il dispositivo deve essere sostituito.
  • La seconda opzione da diritto ad una sola sostituzione nell’arco dei 12 mesi in cui il contratto è attivo, e il dispositivo è sostituito entro cinque giorni lavorativi dalla consegna presso un centro TIM, con riconsegna a domicilio. Copre però solamente i danni accidentali, escluso il danno derivante da caduta in un liquido. Il costo è di 49 € per un anno, con un contributo di riparazione di 125 € quando deve essere sostituito.

La polizza Sempre Sicuro può essere stipulata solo acquistando un iPad con connessione Mobile e stipulando un abbonamento presso un centro TIM: non è possibile attivare il servizio se effettuiamo online l’acquisto.

Polizza BNL Multimedia

Le agenzie di assicurazione offrono delle polizze per la copertura dei dispositivi elettronici. A differenza delle polizze proposte dagli operatori telefonici queste non sono vincolate ad alcun contratto o abbonamento, quindi possono essere stipulate indipendentemente da dove abbiamo acquistato il dispositivo e anche se questo non ha a disposizione la connettività mobile.

La polizza BNL Multimedia permette di coprire qualsiasi tablet, compresi i vari modelli di iPad, da danni accidentali e furto. Il massimale di danno che sarà coperto dall’assicurazione sarà pari al valore più alto rilevato sul sito trovaprezzi.it, quindi tiene in considerazione la svalutazione del prodotto.

Per stipularla è necessario solamente lo scontrino fiscale di acquisto del prodotto, mentre il costo della polizza è di 7 € mensili indipendentemente dal prodotto che assicuriamo.

Safe Cell Gold Protection

Si tratta di un’altra polizza stipulata tramite un’agenzia di assicurazioni privata.

Purtroppo dalle informazioni non è possibile conoscere il premio da pagare mensilmente che, probabilmente, varia in base al dispositivo che abbiamo (o, meglio, al suo valore commerciale) e deve essere richiesto direttamente alla società prima della stipulazione della polizza.

Le coperture sono disponibili per il caso di furto, di danno accidentale e di utilizzo fraudolento della carta SIM, un’evenienza sempre più comune in questi ultimi tempi (si tratta di servizi che vengono attivati all’insaputa del cliente semplicemente cliccando su annunci pubblicitari presenti nelle app).

La durata è di 12 mesi dall’acquisto del dispositivo per i suddetti casi, ma aggiunge anche per 24 mesi dalla decadenza della garanzia legale (di due anni) gli stessi servizi offerti dalla stessa. In pratica, stipluando la polizza avremo una garanzia che dura non 2, ma 4 anni.

È da notare che il premio da pagare sarà di ordine inferiore se il dispositivo vale meno di 300 euro (iPad 2 o iPad Mini di prima generazione).

Polizza Protezione Multimedia Findomestic

Anche Findomestic offre una polizza assicurativa per il nostro iPad, così come per tutti i dispositivi tecnologici che abbiamo e vogliamo assicurare, molto simile a quella offerta da BNL.

Il costo dell’opzione è di soli 7 € mensili, e si rinnova alla fine dell’anno a meno che non chiediamo diversamente. Le coperture sono verso il furto e verso i danni accidentali non riparabili al nostro dispositivo, che chiaramente devono essere verificati per poter usufruire dell’indennizzo.

Non c’è bisogno della registrazione del nostro iPad, ma è sufficiente presentare lo scontrino fiscale al momento della stipulazione della polizza.

AppleCare+ per iPad

Non poteva mancare, nella nostra rassegna, l’opzione proposta direttamente da Apple: forse avrete sentito parlare di AppleCare, che estende la garanzia Apple del vostro iPad: qui vi parliamo di AppleCare+.

Si tratta di una polizza che può essere acquistata presso qualsiasi Apple Store o sull’Apple Store Online, che deve essere attivata tramite un codice e ha la durata di 2 anni dall’acquisto del dispositivo. Il costo è di 99 €, da pagare una sola volta.

Offre un supporto tecnico hardware anche per il secondo anno dall’acquisto in modo completamente gratuito, sia in Italia che all’estero. Offre poi l’assistenza telefonica software sul prodotto assicurato e, soprattutto, protegge dai danni accidentali e dalla scarsa durata della batteria.

La sostituzione della batteria è gratuita per la durata della polizza se questa scende sotto il 50% della durata originale, mentre gli interventi per danni accidentali (quindi causati da noi) coperti sono al massimo due e hanno un costo di 49 € ciascuno al momento della riparazione.

Conclusione

La situazione assicurativa per il nosto iPad non è delle più rosee in Italia, rispetto agli altri paesi europei.

Probabilmente le agenzie assicurative hanno poca convenienza nel proporre questo tipo di polizze, o forse la possibilità di assicurare i propri dispositivi è così poco conosciuta dagli utenti che sono gi stessi consumatori ad avanzare poche richieste, e questo non spinge le compagnie a proporre questo tipo di servizi.

In ogni caso, a cercare bene come abbiamo vosto qualche possibilità c’è anche se la scelta non è moltissima, e se siete interessati all’assicurazione del vostro dispositivo probabilmente riuscirete a trovare una soluzione adatta a voi, se non con gli operatori telefonici almeno con le assicurazioni private.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Assicurazioni per iPad: panoramica sulle polizze per i tablet"

assicurazioni, caduta, furto, kasko, polizze assicurative, protezione, Tablet

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti