Argentina: il governo blocca la vendita di iPhone e BlackBerry

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Secondo un articolo apparso sul noto sito Appleinsider, pare che il governo argentino abbia bloccato le vendite di iPhone e BlackBerry nel tentativo di rafforzare l’economia nazionale, suggerendo alle due aziende in questione di pianificare nuove fabbriche per poter proseguire con le vendite dei prodotti.

Con questa decisione il governo argentino tenta di rallentare l’inflazione e di diminuire la differenza fra il pesos argentino e il dollaro statunitense, tuttavia esiste per le due azienda una interessate possibilità di evitare il blocco imposto: costruire nuove fabbriche sul territorio argentino o affiliarsi con una già esistente.

Al momento Apple non ha ancora espresso la propria decisione in merito, nel frattempo gli operatori telefonici si sono già adeguati alla nuova legge, eliminando qualsiasi modalità di acquisto dei prodotti interessati dai propri siti, al contrario Apple che mantiene la propria pagina intatta. Rim invece sembrerebbe intenzionata ad affiliarsi con un’azienda del territorio in modo di arginare il blocco imposto.

A questo punto non resta che attendere quale sarà la decisione ufficiale di Apple in merito.

[Via]

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Argentina: il governo blocca la vendita di iPhone e BlackBerry"

argentina, blackberry, blocco vendite, iphone

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti