Applecare+ per iPad conviene?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
2

In questo articolo vogliamo fare una piccola riflessione su uno dei servizi che Apple, così come i rivenditori, propongono nel momento della vendita di un dispositivo Apple, come il nostro iPad: parliamo infatti di Applecare+, che a tutti gli effetti rappresenta una polizza assicurativa che copre, con tutti i vantaggi della garanzia Apple, i danni che il nostro dispositivo possa avere per due anni dalla data di acquisto dell'iPad.

Intendiamoci: il nostro iPad ha una garanzia di due anni, per la legge italiana, ma sebbene il costo sia a carico dell'azienda anche i tempi di riparazione saranno a sua discrezione, e oltretutto la garanzia “normale” vale solo in Italia: se siamo all'estero non abbiamo diritto alla riparazione che, comunque, potrebbe lasciarci senza iPad per diversi mesi.

Con Applecare+ questa cosa non succede, perché abbiamo alcuni vantaggi fino al secondo anno dopo l'acquisto del dispositivo, tra cui troviamo il fatto di poterci avvalere della garanzia in qualsiasi Apple Store del mondo e il fatto che la riparazione/sostituzione sarà immediata, senza il bisogno di aspettare il tempo necessario alla stessa a garanzia “normale”.

Il costo della polizza è di 99 euro, che non sono pochissimi, e copre anche due riparazioni accidentali (iPad caduto per terra) che però hanno un costo di 50 euro ciascuna aggiuntivo, indipendentemente da quale sia il danno.

Insomma, se nel corso dei due anni l'iPad si rompe una volta cadendo per terra abbiamo sborsato in tutto 150 euro, che non sono pochissimi. Non sono pochissimi ma sono il linea con i prezzi delle assicurazioni per tablet, di cui abbiamo parlato tempo fa: considerando un prezzo medio di 7 euro mensili, in 24 mesi avremmo speso 168 euro, quindi la cifra è tutto sommato abbastanza simile.

Ciò che si deve considerare prima di avviare una cosa del genere è se effettivamente siamo disposti a spendere questa cifra per evitare spese che potrebbero essere maggiori; una riparazione per danni accidentali su iPad può arrivare anche a 200 euro, e in questo caso avremmo risparmiato. Ma bisogna prendere in considerazione che se in due anni non ci succede nulla non avremo speso nulla, in questo modo, mentre se succede qualcosa abbiamo alla fine pagato di più.

Questo è quanto, quindi: al solito, si tratta di un'assicurazione e quindi di una spesa di cui non sappiamo se avremo bisogno in futuro.

La decisione, chiaramente, la dobbiamo prendere noi, ognuno per sé, ma penso che questo articolo possa quantomeno mettere tutto nero su bianco e dissipare, almeno un minimo, i vostri dubbi.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

2 commenti dal blog

  1. micio ha detto:

    Cacchio, i tuoi articoli sono fantastici, mi ricordano Catalano….

  2. Dany ha detto:

    In realtà la Apple care vale qualcosa in più. Infatti i due anni di garanzia validi (solo in Italia) sono così distinti:
    Primo anno garanzia legale e commerciale, secondo anno solo garanzia legale. Basta fare un giro su internet per vedere la differenza. Apple care significa due anni di garanzia legale e commerciale. In più qualora si acquisti con partita iva la garanzia sarebbe comunque limitata ad un solo anno… Ecco che Apple care ha i suoi evidenti vantaggi.
    Per finire, pensando ad una rivendita futura del tablet, riscontrare la garanzia estesa sul sito Apple piuttosto che “affidarsi” ad uno scontrino fa la differenza!
    In ogni caso sono assolutamente d’accordo che è una decisione personale, del resto non lavoro per la Apple!

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Applecare+ per iPad conviene?"

applecare, applecare conviene, assicurazione applecare, convenienza applecare, garanzia applecare

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti