AppleCare, l’azienda farà ricorso contro l’Antitrust

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

L’Antitrust con due sentenze aveva comunicato ad Apple che avrebbe dovuto pagare una multa di 900mila euro per aver venduto il secondo anno di garanzia ai propri consumatori tramite il servizio AppleCare. L’azienda di Cupertino ora ha deciso di fare ricorso contro la decisione dell’organo supremo e a riportare la notizia è The Register. Si stanno muovendo, infatti, in maniera congiunta sia le aziende che controllano l’Apple in Italia che in Europa ed entrambe punterebbero a sottolineare l’assenza da parte del Codice al Consumo di una voce che riguardi tale diritto del consumatore ad avere il secondo anno di garanzia gratuitamente.

La strategia che le due difese adotterebbero punterebbero sull’essere totalmente estraneo da parte delle società che curano le filiali italiane dei canali di vendita di Apple, che restano responsabilità della casa principale, situata a Cupertino. Così facendo tutte le responsabilità ricadranno sulla filiale USA, dove però le leggi non sono uguali a quelle italiane: la garanzia, infatti, resta ad un anno soltanto, tenendo il secondo sotto contratto a pagamento. Sicuramente i giudici italiani guarderanno con attenzione a questa sentenza, che ha un peso comunque importante per tutti quegli acquirenti che hanno dovuto sottostare alla legge dell’AppleCare.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "AppleCare, l’azienda farà ricorso contro l’Antitrust"

applecare, applecare illegale, sentenza antitrust apple

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti