Apple TV è temuta dai network televisivi

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple TV è temuta dai network televisivi

Nel corso della conferenza FUCLA, il CEO della CBS Les Moonves è intervenuto parlando del rapporto del suo network con Apple. Il dirigente ha infatti svelato che lo scomparso Steve Jobs più volte gli aveva chiesto delle autorizzazioni per la trasmissione in streaming dei canali della CBS sulla Apple TV. La risposta è stata, tutte le volte, negativa.

Ma cos’è successo in realtà? Un anno fa Il CEO di CBS, Leslie Moonves, era stato avvicinato da Steve Jobs per discutere su un possibile servizio di abbonamento personalizzato, da utilizzare tramite l’Apple TV e legato a dei contenuti offerti dal network CBS. Moonves ha risposto così all’ex CEO della Mela:

“Sai, tu conosci il 99% delle cose di più di me, ma la televisione è il mio campo.”

Il principale timore di Les Moonves era che una fornitura del genere di contenuti in streaming verso l’Apple TV potesse danneggiare in maniera pesante i flussi di guadagno della CBS. In pratica, il network non vuole fare la fine della major discografiche, costrette a sottostare al potere dell’iTunes Store.

Dello stesso parere sono i dirigenti di varie aziende nel settore dei film e degli e-book: il modello di business di Apple non va bene, è conveniente soltanto per la casa di Cupertino. Chissà come si evolverà la storia in futuro.. Apple cambierà strategia di accordi con i network?

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple TV è temuta dai network televisivi"

apple, network, tv

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti