Apple sostiene di aver creato o supportato 629.000 posti di lavoro in Europa

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

apple

Apple sta diffondendo interessanti statistiche riguardanti il contributo che ha apportato all’economia europea, come avvenuto già in passato per gli Stati Uniti. In Europa la società di Cupertino sostiene di aver creato o aver contribuito a creare circa 629.000 posti di lavoro, di cui quasi 500.000 riguardanti la “app economy“. Dei 20 miliardi di dollari che nel mondo sono andati agli sviluppatori di app, infatti, oltre 6,5 miliardi sono entrati nel continente europeo.

Apple stima che, accanto ai 16.000 dipendenti assunti direttamente dalla società, circa 116.000 posti di lavoro sono stati creati da altre compagnie come conseguenza della crescita della società di Cupertino. A questi numeri si aggiungono 280.500 cittadini che ricevono entrate dal app developer program, di cui 61.000 nel Regno Unito, 52.000 in Germania, 30.000 in Francia e 21.000 in Italia, che rappresentano i paesi che maggiormente operano sul mercato delle app. 21.000 sono anche le persone impiegate nello sviluppo di iOS.

Apple presta poi particolare attenzione alla città di Cork, in Irlanda, critica in passata per consentire un meccanismo di elusione fiscale. Circa il 10% di tutti i dipendenti della società di Cupertino, infatti, lsvora proprio in questa città. Apple dal canto suo ignora le voci e si dice “entusiasta di continuare a espandersi a Cork con il nuovo impianto”, che sarà caratterizzato da pannelli solari, tetti per la raccolta di acqua piovana e altre iniziative eco-sostenibili.

[via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple sostiene di aver creato o supportato 629.000 posti di lavoro in Europa"

apple in europa, dipendenti apple, posti di lavoro apple, sviluppatori app

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti