Apple prepara una piattaforma di musica on demand

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

La notizia arriva dal New York Times e dal Wall Street Journal, che confermano le intenzioni di Apple di voler lanciare un nuovo servizio di musica on demand in stile Spotify. In queste ultime settimane Apple avrebbe, infatti, iniziato a lavorare su quest’aspetto e a sondare il terreno per valutare la fattibilità dell’operazione. Lo scopo è quello di tornare sul mercato della musica in maniera importante, dopo il fallimento del social network collegato a iTunes, chiuso anzitempo.

Una radio personalizzata che permetterebbe all’utente di ascoltare musica gratis a seconda delle proprie preferenze. Verrebbe, secondo il New York Times, distribuita una applicazione che dovrà essere installata tramite App Store o Mac App Store, oltre che su piattaforma Windows. Indubbiamente il tutto andrà a distaccarsi da iTunes Match, che è stato rilasciato qualche mese fa: quest’ultimo, infatti, permetteva di avere la propria musica su tutti i dispositivi Apple in proprio possesso.

L’operazione riguardante tale servizio on demand riprende il tentativo di qualche anno fa di Apple, che lanciò una radio on demand, con dei costi, però, eccessivi, che resero il prototipo quasi inutile. Apple, nel frattempo, starebbe cercando di ottenere le concessioni necessarie dai vari organi giuridici, in particolar modo, qualora volesse arrivare in Italia, dovrà necessariamente passare dalla SIAE.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple prepara una piattaforma di musica on demand"

iTunes Match, musica on demand, spotify

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti