Apple: ora la strada è tutta in salita, secondo gli analisti

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple: ora la strada è tutta in salita, secondo gli analisti

Un recente report dell’analista Peter Misek della società finanziaria Jefferies ha svelato che i prossimi 2 anni potrebbero essere particolarmente duri per Apple.

In dettaglio, viene sottolineato come nei prossimi 24 mesi le spese della casa di Cupertino saranno raddoppiate, superando quota 10 miliardi di dollari. Ma come mai Apple avrà delle spese così importanti?

Prima di tutto, secondo l’analista Peter Misek ci saranno numerose spese di ammodernamento, e la concorrenza sempre più forte porterà i vertici della Mela a commercializzare modelli di iPad e iPhone sempre più economici, con margini di profitto inferiori rispetto ai modelli di fascia alta. Pensiamo ad esempio all’iPad Mini, nato proprio per contrastare la popolarità dei tablet “low-cost” da 7 pollici, come il Google Nexus 7.

Nessuno possiede la sfera di cristallo, e nel mercato informatico è difficile prevedere che cosa succederà tra 6 mesi, figuriamoci tra 1 o 2 anni. Il mercato infatti è in continua evoluzione, e da un mese all’altra la posizione di un’azienda può cambiare radicalmente.

Apple dovrebbe presentare nei prossimi mesi i nuovi tablet iPad 5 e iPad Mini 2 Retina, e forse il 2013 sarà anche l’anno dell’iTV e dell’iWatch. Non dimentichiamoci poi dell’iPhone 5S e dei nuovi modelli di computer Mac.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple: ora la strada è tutta in salita, secondo gli analisti"

analisti, apple, Peter Misek, rumors

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti