Apple Mac Mini: prime impressioni e benchmark delle prestazioni

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple Mac Mini: prime impressioni e benchmark delle prestazioni

Sul blog del sito Macminicolo sono state pubblicate le prime impressioni d’utilizzo del nuovo Mac Mini, il piccolo computer di Apple presentato ufficialmente pochi giorni fa nel corso della conferenza stampa dedicata all’iPad Mini.

I benchmark effettuati tramite Geekbench hanno confermato che il modello 2012 del Mac Mini ha delle prestazioni molto più elevate rispetto ai modelli precedenti. In particolare, si nota un notevole salto prestazionale utilizzando il modello con processore Intel i7 Ivy Bridge quad core.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto delle prime impressioni d’uso del nuovo Mac Mini, disponibile in Italia al prezzo di partenza di 649 euro per la versione con processore Intel i5 dual core:

“I Mac mini oramai hanno prestazioni comparabili con gli Xserve di ultima generazione e con i Mac Pro del 2010 nei benchmark. Tutti i Mac mini hanno ora 4 GB di RAM standard. Finalmente, aggiungeremmo. Il Mac mini può essere ufficialmente aggiornato a 16 GB di RAM. Prima era possibile solo provvedendo in maniera autonoma, ora invece è un’opzione prevista dall’Apple Store. Il Mac mini modello base ha una CPU i5, ma quello intermedio e di punta hanno un Ivy Bridge quad core i7. La memoria RAM è di tipo DDR3 a 1600MHz per tutti i modelli, e questo è veramente incredibile in macchine tanto piccole. Il Fusion Drive è disponibile esclusivamente per il modello intermedio di Mac mini da 799 dollari, e questo contribuirà al suo successo.”

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple Mac Mini: prime impressioni e benchmark delle prestazioni"

apple, benchmark, impressioni, mac mini, prestazioni

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti