Apple lancia iCloud 2.0 per Windows

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Dopo aver tolto la dicitura beta dal pannello internet di iCloud Apple ha anche presentato la nuova versione, la 2.0, del Pannello di Controllo di iCloud da sistema operativo Windows. A un anno di distanza dal lancio, nel 2011, della piattaforma di condivisione clouding che permetteva di condividere tutti i vostri dati in diversi dispositivi, ora l’utilizzo del sistema è ancora più semplificato e immediato. Per ottenere tutto ciò che iCloud riesce a darvi tramite Mac, iPhone e iPad avrete bisogno di questo aggiornamento alla versione 2.0 per Windows.

Dopo aver rilasciato la versione per gli sviluppatori lo scorso 10 luglio, Apple decide di diffondere immediatamente anche agli utenti Windows il pannello di controllo. Grazie a questa decisione ora sarà possibile gestire tutti i vostri iDevice dal vostro PC: se non siete, quindi, in possesso di un Mac sarà abbastanza facile trasmettere mail, contatti, calendari, promemoria tramite Outlook, o anche segnalibri e preferiti tramite Safari e fare uno streaming di tutte le immagini. Ovviamente l’iCloud Storage è sempre di 5GB e resta la possibilità di aumentarlo come consueto. Un passo in avanti importante per tutti gli utenti Windows.

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple lancia iCloud 2.0 per Windows"

icloud 2.0, icloud pannello di controllo, icloud windows

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti