Apple iWatch potrebbe predire gli infarti

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Apple iWatch potrebbe predire gli infarti


Nuovo giorno, nuovi rumors sull’iWatch, il tanto vociferato smart watch della Mela morsicata che non sappiamo ancora se esista per davvero oppure no.

Nell’indiscrezione di oggi si parla addirittura di tecnologia di predizione degli infarti, un progetto senza dubbio ambizioso e che potrebbe differenziare in maniera netta l’iWatch dalla concorrenza.

La notizia è stata pubblicata dal quotidiano San Francisco Chronicle, e nel giro di poco tempo ha fatto il giro del mondo. Stando a quanto possiamo leggere nell’articolo, Apple avrebbe assunto Tomlinson Holman (l’ingegnere dietro alla certificazione sonora THX) nel 2011 proprio per realizzare una tecnologia di predizione degli infarti da integrare nell’iWatch.

Ecco che cosa scrive a riguardo il San Francisco Chronicle:

“Pur non avendolo mai confermato, Apple ha assunto Holman nel 2011 per fornire “una direzione audio,” secondo quanto si legge sul suo profilo LinkedIn. Al tempo, gli analisti pensarono che avrebbe focalizzato i suoi sforzi per migliorare la qualità audio dei MacBook e degli iPhone.
Ma con la consulenza di Holman, Apple sta in realtà esplorando nuovi modi di misurare la “turbolenza” sonora applicata ai flussi sanguigni. In poche parole, la società con sede a Cupertino intende sviluppare un software e dei sensori che possano predire gli attacchi di cuore, identificando il suono generato dal sangue mentre tenta di scorrere attraverso un’arteria intasata da una placca.”

Ormai sull’iWatch si è detto veramente di tutto, e per questo motivo non siamo troppo sorpresi dall’indiscrezione di oggi. E siamo convinti che ci sia un fondo di verità in tutto ciò, dal momento che è davvero probabile che l’iWatch non sarà uno smart watch tradizionale, ma qualcosa di più. Gli analisti ad esempio ipotizzano delle feature dedicate agli amanti del fitness, e non dovrebbero mancare delle funzionalità esclusive legate al futuro iOS 8.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] giorno fa vi avevamo anticipato che l’iWatch potrebbe predire gli infarti, e avere addirittura un sensore glicemico nella prima o nella seconda generazione del prodotto. Ma […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iWatch potrebbe predire gli infarti"

apple, infarti, iwatch, predizione, smart watch, tecnologia

© 2014 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti