Apple iPod Touch di quinta generazione: ecco com’è fatto dentro

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple iPod Touch di quinta generazione: ecco com'è fatto dentro

I ragazzi del sito iFixit si sono divertiti a smontare pezzo per pezzo il nuovo lettore multimediale Apple iPod Touch di quinta generazione, e come sempre hanno descritto in dettaglio i vari componenti interni.

Prima di tutto, l’iPod Touch di quinta generazione non è affatto semplice da smontare, quindi un’eventuale riparazione “fatta in casa” è praticamente da escludere. Non solo c’è della forte colla che tiene chiusa la scocca, ma i componenti interni sono quasi tutti saldati sulla scheda madre, pertanto la loro sostituzione è praticamente impossibile.

Da segnalare come sia la batteria che la scheda madre siano più piccole di quelle dell’iPhone 5, ma ciò non deve sorprendere visto che il nuovo modello del melafonino è più spesso e ha un chipset del tutto nuovo (l’Apple A6), mentre l’iPod Touch 5G si basa sull’Apple A5 dual core. La memoria RAM ammonta a 512 MB, e il chip della memoria flash da 32 GB è prodotto da Toshiba.

Disponibile in Italia ad un prezzo di partenza di 329 euro IVA compresa per il modello con 32 GB di memoria flash (servono invece 439 euro per il modello da 64 GB), l’iPod Touch di quinta generazione ha un display multi-touch capacitivo da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel, una webcam frontale HD e una fotocamera posteriore da 5 Megapixel con flash LED e autofocus.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iPod Touch di quinta generazione: ecco com’è fatto dentro"

apple, ipod touch 5g, smontaggio

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti