Apple iOS 8.3: migliorare l’autonomia dell’iPad e iPhone

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple iOS 8.3: migliorare l'autonomia dell'iPad e iPhone


E’ passato poco tempo dal rilascio della versione definitiva dell’aggiornamento del sistema operativo iOS 8.3, e in questa guida di oggi vediamo di darvi alcuni utili consigli su come migliorare la durata della batteria dell’iPad e dell’iPhone.

Dopo l’aggiornamento ad iOS 8.3, alcuni utenti si sono lamentati che l’iPad o l’iPhone non ha più la buona autonomia di una volta, e questo problema in realtà è dovuto a diversi fattori. Vediamo insieme le possibili cause, e come risolvere il tutto.

Prima di tutto, vediamo di identificare quali sono i servizi o le applicazioni che consumano maggiormente la batteria. Per farlo, possiamo affidarci ad uno strumento già presente in iOS 8, pertanto non è necessaria l’installazione di alcun nuovo software. Dalla schermata principale facciamo tap su Impostazioni, quindi scegliamo “Generali > Utilizzo > Utilizzo batteria”. Si aprirà una nuova schermata con l’elenco di tutte le app e i servizi (come la stessa schermata Home) che hanno consumato più risorse. La visualizzazione predefinita riguarda le ultime 24 ore, ma possiamo anche scegliere di visualizzare i dati dell’ultima settimana.

Una volta individuate le applicazioni “incriminate”, possiamo fare diverse cose. Se l’app non ci interessa più, la cosa migliore da fare è cancellarla dalla memoria dell’iPad o dell’iPhone, così da essere certi che non verrà più caricata dal sistema operativo, nemmeno in background. Se invece l’app ci interessa, ma magari non la usiamo molto spesso, possiamo ottimizzare la sua gestione, così da ridurre i consumi energetici.

Mettiamo ad esempio che l’app “mangia risorse” sia Facebook: riduciamo il consumo con la geolocalizzazione aprendo la schermata “Impostazioni > Privacy > Localizzazione” e impostando su “Mentre usi l’app” la voce “Consenti di accedere alla posizione”. In questa maniera, la geolocalizzazione via GPS o Wifi verrà attivata soltanto quando l’app viene effettivamente utilizzata.

Andiamo poi in “Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in backgroud” e disattiviamo l’aggiornamento dei dati in background per tutte quelle applicazioni che non ci interessano.

A mali estremi, estremi rimedi.. nel caso ci siano ancora dei problemi con la durata della batteria, proviamo ad effettuare un ripristino completo da iTunes.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iOS 8.3: migliorare l’autonomia dell’iPad e iPhone"

apple, autonomia, ios 8.3, iPad, iphone

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti