Apple iOS 6: le nuove Mappe si basano anche sul database di Bing

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Apple iOS 6: le nuove Mappe si basano anche sul database di Bing

Stando a quanto svelato dai colleghi di Techpp, la nuova applicazione Mappe inclusa nel futuro aggiornamento del sistema operativo iOS 6 utilizzerebbe non solo i database di TomTom e OpenStreetMap, ma anche quelli di Bing:

“Il nostro amico Cody Cooper, uno sviluppatore neozelandese, ha scovato qualcosa di molto interessante. Mentre giocherellava con le mappe di Apple nella beta di iOS 6, ha scoperto che alcune delle immagini di Mappe erano attribuibili a Microsoft. Date un’occhiata all’immagine che mostra gli header di risposta con le attribuzioni a Microsoft Corp 2012.”

Nell’immagine inserita in questo articolo possiamo vedere come la visuale da satellite del Tower Bridge di Londra sia effettivamente la stessa tra Bing e il servizio Mappe di iOS 6.

Leggendo però la lista completa delle attribuzioni, la società di Redmond non viene per niente citata. Difficile che ad Apple si siano dimenticati un dettaglio del genere, mentre è più probabile che i database di TomTom e OpenStreetMap abbiano qualche legame con quelli di Bing, o viceversa. Del resto, anche Google Maps si affida ad altre società per lo sviluppo delle sue mappe di tutto il mondo.

Ciò che è certo è che TomTom è ufficialmente un partner di Apple per l’app Mappe. Ma chissà quali altre sorprese verranno scoperte nei prossimi mesi con le varie Beta di iOS 6.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iOS 6: le nuove Mappe si basano anche sul database di Bing"

apple, bing, database, iOS 6, mappe

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti