Apple inasprisce i controlli delle app sull’App Store

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

mzl.uyvoopbs.320x480-75

Arrivano importanti novità per quanto riguarda l’App Store che da oggi vedrà mutare gli screenshot presenti come anteprima dei prodotti messi in commercio. Apple ha deciso di introdurre dei controlli più selettivi per le applicazioni così da evitare anche un fenomeno legato alle truffe, con applicazioni che potrebbero mostrarsi in un modo e poi rilevarsi in un altro.

Nella storia dell’App Store è stato possibile trovare diverse applicazioni che avessero mostrato delle condizioni truffaldine e legate a sotterfugi. Infatti spesso si millantavano funzionalità particolari poi smentite dall’app stessa. Un esempio molto recente è stato FarCry Black, titolo che sembrava una trasposizione per iOS di Far Cry 3, lo sparatutto di Ubisoft rilasciato recentemente per Playstation 3, Pc e Xbox360. Ovviamente di Far Cry c’era soltanto il nome e nient’altro perché il gioco non rappresentava quello che realmente doveva essere: all’approvazione dell’app, infatti, gli sviluppatori avevano aggiornato gli screenshot dell’app facendola sembrava molto simile al gioco degli studi di Montreal. Questa è stata sicuramente la goccia che ha fatto traboccare il vaso e un comunicato ufficiale di Apple nella giornata di ieri ha fatto sapere che da oggi i controlli aumenteranno e sarà tutto molto più rigido e attento per evitare truffe che possano danneggiare il consumatore.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple inasprisce i controlli delle app sull’App Store"

App Store, approvazione app, controlli App Store

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti