Apple iMac 2012: il disco rigido non si può sostituire

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Apple iMac 2012: il disco rigido non si può sostituire

I nuovi computer all-in-one iMac, presentati ufficialmente qualche settimana fa, segnano un netto passo in avanti dal punto di vista del design e delle caratteristiche tecniche rispetto ai precedenti modelli.

C’è una notizia negativa però: l’hard-disk interno, sia esso tradizionale oppure di tipo Fusion Drive (ibrido tra HD e SSD) non si può sostituire. Raccomandiamo quindi di scegliere con cura il taglio della memoria prima di procedere con l’acquisto, visto che in seguito potremo espandere lo spazio a disposizione soltanto collegando alle prese USB un hard disk esterno.

Per quanto riguarda il design, i colleghi del sito The Verge hanno spiegato il trucco ottico che fa sembrare il nuovo iMac davvero sottilissimo:

“Eccolo qui, il sottilissimo iMac, e in effetti è molto sottile. Apple sta usando una cover posteriore bombata ridicolmente aggressiva per far apparire i bordi incredibilmente sottili, almeno fino a quando non volgi lo sguardo sul retro e scopri l’arcano: a quel punto, la vera profondità della macchina è evidente. Si tratta di un trucco, ma incredibilmente funzionale, specialmente sul modello con display da 27 pollici.”

Ricordiamo che il nuovo modello di iMac sarà presto disponibile sul mercato ad un prezzo di partenza di 1.379 euro per il modello da 21.5 pollici e 1.899 euro per quello da 27 pollici.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iMac 2012: il disco rigido non si può sostituire"

2012, apple, disco rigido, imac, sostituzione

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti